rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calciomercato

Calciomercato Lazio, Correa saluta e ora Lotito può comprare. Il punto sui nuovi acquisti

Joaquin Correa è vicinissimo all'Inter. Con i soldi della sua cessione, la Lazio investirà sull'acquisto dell'esterno d'attacco richiesta da Sarri e su un centrocampista

La Lazio sta per cedere Joaquin Correa all'Inter. Con i soldi della cessione dell'argentino, il club capitolino chiuderà il suo mercato con almeno due colpi. Il primo riguarderà l'acquisto dell'esterno tanto inseguito da inizio mercato, che vede una corsa a due fra Mattia Zaccagni dell'Hellas Verona e Flip Kostic dell'Eintracht Francoforte. Il secondo sarà la chiusura del colpo Basic per il centrocampo.

Lazio, Zaccagni in sorpasso su Kostic

Ala classe 1995, Zaccagni è stato il grande protagonista del Verona nella scorsa stagione con 5 gol e 7 assist, e nella prima giornata della nuova annata è stato autore di una doppietta. A Formello la candidatura di Zaccagni si sta rafforzando per diverse ragioni. La prima riguarda il costo del cartellino. La Lazio potrebbe far suo l'esterno per una cifra compresa fra i 10 e i 15 milioni di euro. Costi più bassi rispetto a quelli chiesti dall'Eintracht Francoforte per Kostic, anche perchè il giocatore del Verona ha il contratto in scadenza nel 2022. La seconda ragione, è che Kostic è extracomunitario e prima di tesserarlo la Lazio deve risolvere la questione Kamenovic, anche lui extracomunitario. Problema che non esisterebbe con Zaccagni. Ultima freccia a favore dell'esterno italiano è che il calciatore del Verona non avrebbe bisogno del periodo di adattamento alla Serie A. Zaccagni infatti vanta 80 presenze nel campionato italiano, spalmate in più stagioni. Kostic al contrario dovrebbe capire e adattarsi al nostro campionato, molto diverso dalla Bundesliga.

Questi i motivi che stanno spingendo Zaccagni ad un clamoroso sorpasso su Kostic, inseguito per tutta l'estate dalla Lazio.

Correa va all'Inter

L'operazione esterno sarà finanziata da Joaquin Correa. L'argentino è ormai ad un passo dall'Inter dell'ex tecnico biancoceleste Simone Inzaghi. Claudio Lotito ha dovuto cedere, non incasserà i 40 milioni di euro richiesti all''inizio, e nemmeno i 35 richiesti dopo. La Lazio dalla cessione del Tucu incasserà  ben 31 milioni di euro. Nel dettaglio, 5 milioni per il prestito oneroso, 25 milioni per l'obbligo di riscatto e 1 di bonus. Il calciatore guadagnerà 3,5 milioni di euro per 4 anni con la maglia nerazzurra. Con la Lazio Correa ha collezionato, in tre stagioni, 117 presenze e 30 gol. 

Correa-3

Oggi si chiarirà pure il futuro di Felipe Caicedo. La Lazio ha già trovato l'accordo con il Genoa per la sua cessione. Adesso la palla passa alll'attaccante, che deve far sapere al club se accetta o no la nuova destinazione. 

Basic-Lazio, manca solo l'ufficialità

Per Toma Basic alla Lazio manca soltanto l'ufficialità. Il centrocampista croato è arrivato ieri a Ciampino con tanto di foto con sciarpa laziale, e sta svolgendo le visite mediche alla Clinica Paideia. Basic arriva alla Lazio dal Bordeaux, a titolo definitivo per una cifra pari a 7 milioni di euro più uno di bonus, legato alla qualificazione in Champions da parte della squadra di Sarri. Il giocatore firmerà un contratto di cinque anni con i biancocelesti con ingaggio da 1,5 milioni di euro a stagione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Lazio, Correa saluta e ora Lotito può comprare. Il punto sui nuovi acquisti

RomaToday è in caricamento