rotate-mobile
Calciomercato

Alessandro Florenzi ai saluti. La Roma e il Milan trattano la cessione dell'azzurro

L'esterno della Roma è pronto a lasciare Trigoria per trasferirsi a Milanello. L'operazione è in chiusura. Con la cessione di Florenzi e di Dzeko, Tiago Pinto porterà avanti il rinnovo di Lorenzo Pellegrini.

Alessandro Florenzi sta preparando le valigie, pronto a salutare ancora una volta la Roma. Questa volta però l'esterno italiano resterà in Italia. Il futuro del terzino Campione d'Europa ad Euro 2020 si chiama Milan.

Florenzi-Milan ci siamo

È stata un’operazione flash da parte dei dirigenti rossoneri che hanno approfittato della situazione da separato in casa di Florenzi alla Roma. 

I due club stanno trattando la formula del trasferimento. La basa è quella del prestito, da definire se sarà con obbligo o con diritto di riscatto e se il Milan verserà un conguaglio o meno nelle casse romaniste.

La Roma inserendo l’obbligo (o il diritto di riscatto) spera così di non ritrovarsi la prossima estate a gestire la situazione Florenzi, dopo i prestiti a Valencia (6 mesi e 14 presenze) e Psg (36 presenze e due titoli) e monetizzare dalla cessione del suo numero 24. I giallorossi con questa operazione inizierebbero a sfoltire la lunga lista degli esuberi a Trigoria. Il giocatore alla Roma percepisce 3 milioni di euro di ingaggio e ha il contratto in scadenza nel 2023.

In Florenzi c’è la volontà di trasferirsi a Milano, dove arricchirebbe il parco esterni a disposizione di Stefano Pioli. Al Milan, il calciatore potrà ritagliarsi uno spazio importante sia da terzino che da esterno alto come ad inizio carriera.

Dzeko saluta la Roma

Per Milano partirà anche Edin Dzeko. Il centravanti bosniaco è promesso sposo all’Inter per sostituire Romelu Lukaku. In scadenza con i giallorossi nel 2022, Dzeko all’Inter allungherà la sua carriera di un’altra stagione firmando un biennale da 5 milioni netti più bonus.

La Roma con questa operazione si libererà di un ingaggio importante, pari a 7,5 milioni di euro.

Il rinnovo di Pellegrini

Queste due operazioni in uscita permetteranno alla Roma di risparmiare quasi 11 milioni di euro visti gli ingaggi di Florenzi e Dzeko.

Con questi tagli, Tiago Pinto potrà pensare al rinnovo del capitano della squadra Lorenzo Pellegrini. Il rinnovo del numero 7, è una delle priorità nel quartier generale giallorosso. Nei prossimi giorni la dirigenza romanista proporrà a Pellegrini il nuovo contratto vicino ai 4 milioni di euro (compresi di bonus) richiesti dal calciatore. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Florenzi ai saluti. La Roma e il Milan trattano la cessione dell'azzurro

RomaToday è in caricamento