Calciomercato, El Shaarawy dice no allo Shanghai Shenhua: resta alla Roma

Presto si comincerà a discutere del rinnovo: la richiesta del giocatore è di arrivare a 4 milioni netti complessivi, il club vuole lavorare sui bonus

Stephan El Shaarawy non si trasferirà in Cina e restarà alla Roma. La trattativa fra l'attaccante e lo Shanghai Shenhua è saltata.

A mandare in aria l'affare è stata la distanza tra domanda e offerta: la Roma chiedeva almeno 20 milioni, mentre i cinesi ne offrivano al massimo 12. Il Faraone, pur soddisfatto dell'ingaggio di circa 15 milioni netti a stagione per tre anni, non ha forzato. 

El Shaarawy quindi, a meno di clamorosi colpi di scena, resterà a Trigora. Ora la dirigenza giallorosso comincerà a discutere del rinnovo: la richiesta del giocatore è di arrivare a 4 milioni netti complessivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento