Calciomercato

Roma, possibile la partenza di un big, ma chi?

Difficile la partenza di Mexes per le dichiarazioni sue e della Sensi. Perrotta si è infortunato così come Juan. Gli indiziati alla partenza sono Baptista e Vucinic per i quali però non c'è la fila

“Non posso assicurare che non verrà venduto nessun big. Di sicuro non partirà De Rossi”. Sono bastate queste parole di Pradè per gettare un'ombra sul mercato giallorosso. Qualcuno partirà quindi. Già, ma chi?

La certezza è che la Roma dovrà far rientrare i circa 30 milioni persi per la manca qualificazione alla Champions League. Qualcosina verrà risparmiata dai lauti ingaggi di Montella, ritiratosi, e Panucci che anche è conteso da Genoa e Parma. Pochi spiccioli però che rendono necessarie probabilmente due cessioni.

I nomi sono i soliti: Baptista, Vucinic, Juan, Brighi, Perrotta ed ovviamente Mexes. Il francese tra tutti i cedibili è quello che ha più mercato, ma nello stesso tempo è quello per il quale la società si è più esposta per una non cessione. Lo stesso giocatore ha dichiarato di voler diventare leader della squadra e riscattare l'opaca stagione scorsa. Difficile immaginare un futuro lontano da Roma quindi, anche se i colpi di scena non sono esclusi.

Anche Perrotta difficilmente partirà. Il centrocampista calabrese si è ieri infortunato ed ha lasciato il ritiro. Per lui stop di due mesi. Discorso analogo per Juan anche lui ko. L'infortunio patito in Confederation Cup ha infatti ulteriormente messo in evidenza la fragilità del giocatore. Probabile la cessione di Baptista che la Roma avrebbe già offerto all'Atletico Madrid. Lo stesso brasiliano avrebbe già rifiutato offerte dalla Turchia e dal Qatar.

Su Vucinic si è raffreddato l'interessamento del Manchester United, alla ricerca di un nome di primo piano per sostituire Cristiano Ronaldo. Vucinic potrebbe andare a colmare il vuoto in panchina lasciato da Carlos Tevez. A quel punto però potrebbe essere Vucinic a non voler accettare la cessione.

Per ora si parla intanto di cessioni minori. Cassetti va verso la Fiorentina, Riise ha mercato in Inghilterra e in Spagna. Anche in questo caso perrò in totale non si supererebbero i 10 milioni di euro.

Il tutto aspettando il mercato in entrata dove si cerca un secondo portiere ed un centravanti di peso. Per questi però l'impressione è che ci sarà molto da aspettare
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, possibile la partenza di un big, ma chi?

RomaToday è in caricamento