Barella, il presidente del Cagliari sceglie la Roma. Ora tocca al giocatore

A parlare è il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, che ricostruisce l'intrigo intorno al suo gioiello

"Con la Roma abbiamo chiuso, ci ha fatto un'offerta più importante". Per  Nicolò Barella si esce dalle voci di mercato per entrare nelle dichiarazioni ufficiali. A parlare è il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, che ricostruisce l'intrigo intorno al suo gioiello.

"L'11 giugno abbiamo raggiunto un accordo con l'Inter sulla parte fissa, che è la cosa nettamente più importante in qualsiasi trattativa", spiega Giulini. "C'erano soltanto i bonus da discutere, ma è da venti giorni che non sentiamo più l'Inter. Non so se sono ancora interessati al ragazzo - ha aggiunto - Nel frattempo abbiamo chiuso con la Roma, ci ha fatto un'offerta ancora più importante. Siamo soddisfatti".

A decidere sarà ora il calciatore, sembra nelle prossime 48 ore. La sensazione è che l'Inter rimanga favorita. C'è un accordo con il giocatore, il quale sarebbe in parola con Antonio Conte, neo tecnico nerazzurro. La stessa Roma sembra credere poco al voltafaccia di Barella. Si studiano infatti le alternative, da Veretout a Frattesi, baby giallorosso attualmente al Sassuolo che Petrachi vuole riportare alla base.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento