Calciomercato Lazio, Badelj torna alla Fiorentina: Lotito prova il colpo Simeone

L'addio del croato cambia le gerarchie nella squadra biancoceleste. Danilo Cataldi viene investito ufficialmente del ruolo di vice Lucas Leiva

La Lazio ha salutato Milan Badelj che ieri ha lasciato il ritiro per tornare alla Fiorentina. I due club si sono infatti accordati per un prestito oneroso (a 1 milione di euro) con diritto di riscatto fissato a 6,5 milioni.

L'addio del croato cambia le gerarchie nella squadra biancoceleste con Danilo Cataldi che diventerà il vice Lucas Leiva. Con loro il reparto sarà completato da Luis Alberto, Parolo, Andrè Anderson e molto probabilmente Milinkovic Savic che resterà con un ingaggio ritoccato. 

L'occasione per la Lazio, però, si è creata. Inzaghi vuole un terzo attaccante e così Lotito e Tare, approfittando dell'affare Badelj, stanno insistendo con la Fiorentina per Simeone. L'argentino è scontento di restare in viola e ha chiesto la cessione. I biancocelesti fiutano l'affare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento