Martedì, 15 Giugno 2021
Calciomercato

Calciomercato, clamoroso: la Roma soffia Astori alla Lazio

Il club di Lotito e il Cagliari avevano ormai definito l'accordo per il passaggio del difensore nella Capitale ma all'ultimo momento è saltato tutto

Sembrava fatta e invece no. Davide Astori rinnova con il Cagliari per 3 anni e non andrà alla Lazio. L'affare, nella giornata di oggi, sembrava fatto e invece è saltato tutto. "Abbiamo fatto una controfferta alla Lazio di 7 milioni, ferma e inderogabile. La Lazio, attraverso una telefonata del presidente Lotito al ds Marroccu ci ha fatto sapere che a quelle cifre non è interessato e detto di ritenerci liberi. Per me è una trattativa chiusa", ha dichiarato il patron sardo Giulini.

L'annuncio è stato dato proprio dal direttore sportivo rossoblù Francesco Marroccu: "Siamo molto orgogliosi, la ritengo una delle mie maggiori soddisfazioni professionali. Davide era in scadenza di contratto, il fatto che abbia voluto rinnovare dimostra grande fiducia nella nuova proprietà". Felice Astori: "Sono qui da sei anni, in Sardegna sono cresciuto e maturato. Ringrazio il presidente Giulini: è una decisione che abbiamo preso insieme".

Sul giocatore è piombata la Roma. Walter Sabatini, con una mossa delle sue, è ad un passo da ufficializzare l'arrivo del difensore in prestito con diritto di riscatto. Il calciatore, che oggi ha rinnovato con il Cagliari, era stato a lungo un obiettivo della Lazio ma il primo gol del derby, quest'anno, pare lo abbia segnato la Roma.

Intervistato in esclusiva a Roma Channel, il direttore generale della Roma Baldissoni aveva già accennato qualcosa: “Abbiamo lavorato in armonia con l’allenatore, qualcosa penso che faremo, addirittura oggi stesso potremmo chiudere qualcosa ma non vi anticipo nulla”. Infine, un commento sul colloquio tra Pallotta e Benatia “Il Presidente ama parlare molto coi giocatori, ha parlato con tutti”.

Mancano ancora i dettagli, va detto. La Lazio, dal canto suo, minimizza. Lotito e Tare dichiarano di "avere le idee chiare". Nel frattempo oggi la squadra di Stefano Pioli ha sconfitto per 3-2 in amichevole il Bari in un match disputato allo stadio Zandegiacomo di Auronzo di Cadore, sede del ritiro dei biancocelesti. La partita si è disputata su tre tempi, i primi due da 45' e il terzo da 30'. Grande protagonista per la squadra di Pioli è stato Djordjevic a segno con una doppietta al 26' e al 48'. A segno anche Tounkara che ha realizzato la rete del definitivo 3-2 al 109'. In gol per il Bari Caputo al 33' e Albadoro all'83'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, clamoroso: la Roma soffia Astori alla Lazio

RomaToday è in caricamento