rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calciomercato

Calciomercato, la Lazio incontra il Cagliari nella notte ma la Roma ha il sì di Astori

La Lazio non ci sta e non ha alcuna intenzione di mollare la presa su Davide Astori, promesso sposo della Roma

Continua l'intrigo relativo a Davide Astori. Il difensore, da tempo nel mirino della Lazio, è a un passo da un clamoroso trasferimento alla Roma. Il sorpasso del club giallorosso, nei confronti dei 'cugini' biancocelesti, si è concretizzato nel tardo pomeriggio di ieri, dopo il rinnovo contrattuale del giocatore con il club sardo. Le due società hanno avviato la trattativa che, salvo clamorosi ripensamenti, appare destinata a concludersi positivamente. 

I dettagli del trasferimento di Astori nella Capitale, sponda giallorossa, verranno messi a punto nelle prossime ore dal ds Sabatini e dal suo collega rossoblù. Da tempo Astori era nel mirino della Lazio di Lotito, per rinforzare la difesa. Il suo passaggio in giallorosso avverrebbe con la formula del prestito con diritto di riscatto da parte della Roma. 

Nella notte, però, dopo la contastione dei tifosi della Lazio ad Auronzo di Cadore, Igli Tare ha incontrato il ds del Cagliari Marroucco. "Avevamo un accordo con il giocatore e il Cagliari. Poi Astori mi ha chiamato dicendomi che era in confusione perché gli era arrivata voce che avevamo mollato. Io gli ho spiegato che l'accordo c'era e con tutti. Non è vero che è fatta con la Roma, non ha firmato", ha detto il ds Tare. 

La Lazio è ancora convinta di poter concludere la trattativa a proprio favore. A questo punto la decisione finale spetta al giocatore: Roma o Lazio. E' già derby.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, la Lazio incontra il Cagliari nella notte ma la Roma ha il sì di Astori

RomaToday è in caricamento