rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Calciomercato

Edin Dzeko lascia la Roma. Ecco tutti i nomi per sostituire il bosniaco

Edin Dzeko va all'Inter. La Roma studia come sostituire l'attaccante bosniaco, terzo marcatore all time del club. Tanti i nomi sul taccuino di Tiago Pinto, ma il sogno si chiama Mauro Icardi

Stavolta ci siamo. Edin Dzeko e la Roma sono pronti a dirsi addio dopo sei stagioni, 259 presenze e 119 gol. Più volte dato in partenza, l'arrivo di Mourinho sembrava aver cambiato le carte in tavola, ma il trasferimento di Lukaku ha stravolto il calciomercato dando vita ad un valzer di punte.

L’attaccante bosniaco 35enne, è ormai deciso ad andare all’Inter dove sostituirà Romelu Lukaku. Il Cigno di Sarajevo era stato accostato ai nerazzurri diverse volte nelle ultime sessioni di mercato, con Spalletti prima ma soprattutto Conte poi. Dzeko con l’Inter firmerà un biennale da 5,5 milioni di euro netti. 

L’attaccante, terzo marcatore all time del club giallorosso, aspetta il via libera della Roma già in mattinata. Ancora da decidere in che modo Dzeko dirà addio ai giallorossi: con la rescissione del contratto in scadenza nel 2022 oppure con l’Inter che verserà nella casse del club capitolino un indennizzo di 2 milioni di euro. In ogni caso la Roma, lascerà partire il suo attaccante ed è già alla ricerca del sostituto, infatti Tiago Pinto è sulle tracce di un nuovo numero nove per Mourinho.

Tutti i nomi del dopo-Dzeko

Resta sempre calda la pista che porta ad Andrea Belotti. Il capitano del Torino che ha rifiutato il rinnovo del contratto proposto dai granata ed il suo contratto scade nel 2022. La Roma segue da tempo l’attaccante campione d’Europa con l’Italia ad Euro 2020. Ed è lui il candidato numero uno per sostituire Edin Dzeko.

Belotti-2

In risalita anche la candidatura dell’iraniano Azmoun in forza allo Zenit San Pietroburgo. La Roma punterebbe a strappare ai russi il centravanti per una cifra intorno ai 18-20 milioni di euro, anche perché l’iraniano ha il contratto in scadenza nella prossima estate. Si segue anche Gianluca Scamacca del Sassuolo e figlio del vivaio romanista. Per lui però il Sassuolo chiede 35 milioni di euro. Infine anche lo svedese Isak è (ri)entrato nel mirino degli uomini di mercato giallorossi. L'attaccante autore di un ottimo Euro 2020 ha un costo molto alto, circa 40 milioni di euro, avendo pure da poco rinnovato fino al 2026 con la Real Sociedad.

Più difficile sarà portare a Trigoria Abraham del Chelsea. L’attaccante inglese è in uscita dai Blues, ma ha già rifiutato l’Atalanta perché vuole restare in Premier League, e spinge per un suo trasferimento all’Arsenal. Alla Roma sono stati offerti, Seferovic del Benfica (ex Fiorentina) e Jovic del Real Madrid, ma entrambi non fanno impazzire Mourinho.

Il sogno di mercato della Roma

Il sogno di mercato giallorosso è Mauro Icardi. L’argentino, con molta probabilità, dirà addio al Psg dopo l’ufficialità di Leo Messi. Fra i due i rapporti sono pessimi e l’arrivo a Parigi della Pulce spinge lontano dalla Torre Eiffel l’ex capitano dell’Inter.

Il desiderio della Roma però si infrange sull’altissimo ingaggio, 10 milioni di euro, del centravanti. Per un suo trasferimento nella Capitale, servirebbe una grande aiuto da parte del club francese.

icardi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edin Dzeko lascia la Roma. Ecco tutti i nomi per sostituire il bosniaco

RomaToday è in caricamento