rotate-mobile
Calciomercato

As Roma, Diawara torna ma rifiuta il Galatasaray

Amadou Diawara sta tornando a Roma dopo il colpo di stato in Guinea. Il centrocampista africano ha rifiutato il trasferimento in Turchia al Galatasaray

La Roma sta provando ancora a cedere qualche esubero rimasto nella folta rosa a disposizione di Mourinho. Fra questi c’è Amadou Diawara. Il centrocampista era rimasto bloccato in Guinea causa colpo di stato in atto nel paese africano che hanno fatto saltare la partita contro il Marocco valida per le qualificazioni ai mondiali di Qatar. Il calciatore tornerà a Roma in giornata.

Galatasaray su Diawara

Diawara, è finito nel mirino del Galatasaray squadra avversaria della Lazio nel girone di Europa League. Il calciomercato in Turchia è ancora aperto e termina proprio oggi mercoledì 8 settembre. Il club di Instabul è fortemente interessato al calciatore africano e avrebbe trovato un accordo di massimo con la Roma per un prestito oneroso a due milioni di euro e un diritto di riscatto (i giallorossi chiedevano 18 milioni ma il prezzo potrebbe scendere). Non arriva però la fumata bianca del trasferimento perché l’ex Napoli ha rifiutato di trasferirsi in Turchia. 

Pinto cercherà di convincere il calciatore ad accettare il trasferimento, in modo da dare nuova forza alle casse della Roma per arrivare al desiderato centrocampista durante il mercato invernale. L'obiettivo dei giallorossi infatti resta lo svizzero Zakaria del Borussia Mönchengladbach. 

I numeri di Diawara

Diawara è arrivato alla Roma nel 2019 dal Napoli per 21 milioni di euro. Con la maglia giallorossa il centrocampista ha collezionato 60 presenze e due gol. In questa stagione ha totalizzato sette minuti contro la Salernitana ed è subentrato sempre nel finale contro il Trabzonspor nell’andata del playoff di Uefa Conference League. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

As Roma, Diawara torna ma rifiuta il Galatasaray

RomaToday è in caricamento