Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Calciomercato, la Roma è made in Usa con Dempsey e Bradley

Il calciomercato della Roma in estate potrebbe regalare nuovamente colpi importanti. E' passato un anno dall'arrivo della proprietà americana e la Roma si veste di stelle e strisce

La Roma è sempre più made in Usa. James Pallotta e Thoms DiBenedetto sono ormai alla guida della società giallorossa da quasi un anno e, nonostante le difficoltà del caso, il progetto giallorosso va avanti. Luis Enrique sta cercando di cambiare mentalità, Walter Sabatini ha rinnovato il proprio contratto e Franco Baldini è sempre più spalleggiato dalla proprietà americana tanto che il calciomercato giallorosso potrebbe vestirsi di stelle e strisce.

Uno degli obiettivi di mercato della Roma è Clint Dempsey, centrocampista americano del Fulham, classe 83', che ha un fiuto del gol da vero attaccante. Dempsey è un idolo del Craven Cottage, ma a fine stagione il centrocampista andrà via. La società giallorossa ha deciso di puntare con decisione sul giocatore che costa tra i 10 e i 13 milioni di euro. La Roma dovrà battere la concorrenza di molti club inglesi tra cui Liverpool e Arsenal. Nel centrocampo della prossima stagione ci potrebbe essere spazio anche per un altro giocatore statunitense: Michael Bradley, classe 87', centrocampista del Chievo e qui il prezzo cala notevolmente intorno ai 5 milioni di euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, la Roma è made in Usa con Dempsey e Bradley

RomaToday è in caricamento