Calciomercato Lazio, Zarate: "Rescindo e vado al Velez"

La Lazio rinnova il contratto con Biava che rimane alla squadra capitolina sino al giugno 2014

Da tempo è in rotta con il suo club e in attesa del lodo arbitrale che potrebbe permettergli di rescindere il contratto con la Lazio, l'attaccante Mauro Zarate si promette già alla sua ex squadra del Velez Sarsfield. "Sto affrontando un processo per i problemi creati dal presidente che si concluderà entro il 10 luglio - rivela il calciatore al programma DaleFortin Radio in onda in Argentina su Radio Fenix -. Se tutto va bene sarò un giocatore libero e posso decidere io. Voglio giocare nel Velez, voglio tornare e vincere il titolo". 

Prima però dovrà attendere il pronunciamento dei giudici arbitri sulla sua richiesta di rescissione e di risarcimento del 20% lordo della retribuzione annuale, presentata per la presunta violazione dell'art. 7 del contratto collettivo da parte della Lazio, che l'ha messo fuori rosa da quando,a dicembre, rifiutò la convocazione per il match contro l'Inter. Il collegio presieduto da Massimo Zaccheo ha fissato per venerdì il termine per la presentazione delle memorie delle parti, giorno in cui dovrebbe programmare anche le prossime udienze. 

LAZIO: TUTTE LE TRATTATIVE

Ma Zarate, intanto, sfruttando il rompete le righe ordinato a Formello, è già tornato in patria. "In questo momento difficile che sto attraversando, avere l'accoglienza che mi ha dato la gente del Velez mi ha fatto sentire bene - ammette -. Appena finito tutto voglio tornare a giocare e posso andare in Europa o venire al Velez che è l'unica maglia che vorrei indossare in Argentina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo Giuseppe Biava e la Lazio hanno rinnovato il contratto in scadenza a fine a stagione. A comunicarlo sul proprio sito internet è la stessa società biancoceleste, senza però precisare la durata del rinnovo. Il difensore 36enne, alla Lazio dal febbraio 2010, rimane alla squadra capitolina sino al giugno 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento