Sport

Calciomercato, Lazio e Zarate sempre più lontani

L'argentino, escluso dalla partita di Europa League di ieri, non è contento del trattamento che sta ricevendo e potrebbe andare via. Atletico Madrid, Tottenham e Arsenal sono alla finestra

La Lazio vince e convince contro il modesto Rabotnicki, ma a tenere banco è sempre il mercato. Reja l’ha ribadito più volte, per lavorare al meglio deve avere a disposizione una rosa di 26 giocatori. Almeno 4 cessioni, quindi vanno fatte. Per Carrizo, l'ipotesi Ajax sembra bloccata così come è ferma anche la situazione attorno a Sergio Floccari. Parma e Fiorentina si sono defilate, spaventate dalle richieste di Lotito: la prima sogna Amauri, la seconda vuole Maxi Lopez. Per quel che riguarda Foggia, invece, il Qpr tentenna mentre il Cesena è alla finestra ma prima dovrebbe vendere Giaccherini. Il caso più spinoso, dopo l'esclusione di ieri, però è quello che riguara Mauro Zarate. "Zarate in tribuna? Ci sono otto punte e devo fare delle scelte in base a ciò che vedo in settimana, chi si impegna viene premiato: se è sul mercato lo deve decidere la società", ha detto Edy Reja a fine gara ieri sera. In realtà, l'argentino però non era neanche in tribuna ma a casa d'accordo con il tecnico goriziano.

Poche parole che sanno di sentenza, anche se il ds Igli Tare che in 'mixed zone' dall'Olimpico ha provato a gettare acqua sul fuoco: “Oggi sono state fatte delle scelte per motivi diversi. Zarate è un giocatore importante poi se da qui alla fine del mercato ci saranno delle novità valuteremo, però non è cambiato niente da quello che c’è stato nel passato”. Il futuro dell'argentino però è ancora molto incerto. Il fratello-manager del giocatore, ha fatto sapere che Maurito non ha gradito il trattamento ricevuto in quest’ultimo periodo, a partire dall’esclusione dalla trasferta dell'amichevole contro il Villarreal. Atletico Madrid, che sta chiudendo per Falcao del Porto, Tottenham e Arsenal monitorano la situazione e si interessano all'argentino sperando che il presidente Claudio Lotito (Zarate è valutato 20 milioni ndr). Mancano ancora 12 giorni di mercato, poi sapremo la verità è certo però che la Lazio e Mauro Zarate non stati mai così lontani come in questi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Lazio e Zarate sempre più lontani

RomaToday è in caricamento