Sport

Calciomercato Lazio, l'Inter stringe per Zarate

L'attaccante argentino è sempre più un corpo estraneo dal progetto tecnico di Edy Reja. Il club nerazzurro ci prova. Floccari piace anche in Francia. A centrocampo tramonta la pista Biondini: "Escludo l'ipotesi Lazio"

Queste ultime ore di mercato sono, come sempre, le più frenetiche. L'Inter incassato il 'no' dal Geneo per Palacio e dopo aver chiuso Forlan tenta la pista Mauro Zarate. L'attaccante argentino sempre più in rotta con la Lazio gradirebbe, e non poco, la destinazione milanese, il nodo è sempre quello: Claudio Lotito vuole 20 milioni di euro, anche se accetterebbe anche un prestito oneroso con obbligo di riscatto. In uscita anche Floccari che piace, notizia di oggi, anche al St. Etienne in Francia. In entrata tramonta l'ipotesi Biondini del Cagliari perché come fa sapere l’agente del giocatore Paolo Conti che contattato dalla redazione di Radio Manà Manà Sport ha confermato che "c’è qualche possibilità in più che vada in porto la scambio con Parolo, ma alla fine credo resti in Sardegna".

"Dopo quelli dei mesi scorsi, con la Lazio non c’è stato più nessun contatto – ha spiegato il manager - , Anche perché Reja deve già gestire una rosa molto vasta. Da questo punto di vista credo sia molto complicata la situazione". Uno spiraglio lo coltiva ancora il Cesena, con il quale Cellino ha tentato di allestire uno scambio con Marco Parolo: "Il Cesena ritiene Parolo un tassello importante, di conseguenza per lasciarlo andare richiede un investimento importante. Per averlo bisogna aprire i cordoni della borsa e tanti soldi non li vedo in giro. Diciamo che questa operazione è l’unica che resta ancora in piedi, ma sempre con poche probabilità di successo". La scadenza della sessione estiva del mercato è alle porte, alla fine la soluzione più probabile è che Biondini possa continuare la sua avventura al Cagliari: "Malgrado il rinnovo del contratto non sia stato ancora fatto, la sensazione è che Davide possa restare in Sardegna anche in questa stagione – continua Conti - . I rapporti con il presidente Cellino sono buoni, tra persone per bene non credo ci siano problemi. Per il momento mi sento di dire che resta al Cagliari. Allo stato attuale non sono arrivate proposte in grado di soddisfare le esigenze economiche del calciatore e della squadra, poi è chiaro che le ultime ore di mercato sono sempre imprevedibili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Lazio, l'Inter stringe per Zarate

RomaToday è in caricamento