Sport

Calciomercato Lazio, Zarate-Floccari: ore decisive

Si lavora per cercara una sistemazione per le due punte relegate ai margini dal mister Edy Reja. Pasquale Foggia passa alla Sampdoria. Makinwa è ad un passo dal Pergocrema. Cavanda potrebbe rimanere

"Per ora Zarate è nostro, più tardi vediamo", sono state le ultime e uniche parole del ds della Lazio Igli Tare presente all'ATA Executive hotel di Milano per risolvere il rebus sul giocatore argentino. L'Arsenal e il Liverpool monitorano la situazione ma offrono solo un prestito oneroso con diritto di riscatto, la stessa proposta fatta anche dall'Inter che però non soddisfa Claudio Lotito che sta entrando nell'ordine delle idee di tenere il fantasista di Haedo. Discorso simile quello che riguarda Sergio Floccari. L'attacante di Nicotera rischia di rimanere senza pretendenti visto che il Genoa sta pensando a Caracciolo e che Gilardino potrebbe rimanere alla Fiorentina. In uscita però è fatta per Foggia alla Sampdoria e presto ci sarà l'ufficialità, così come ci sarà l'ok definitivo per il trasferimento di Makinwa al Pergocrema. Più complicata la cessione di Cavanda: “Con la Nocerina è tutto fermo, l’affare è saltato da molto tempo. Per il momento non ci sono altre operazioni avviate. Ho sentito parlare della Juve Stabia ma non c’è niente di vero. Speriamo di trovare una soluzione entro le 19", così Franco Zavaglia, l'agente di Luis Pedro Cavanda ai microfoni di Radio Manà Manà Sport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Lazio, Zarate-Floccari: ore decisive

RomaToday è in caricamento