Calciomercato: tra Fontana e la Roma ora c’è solo il Parma

Il 42enne portiere ha chiesto al Palermo di essere ceduto. Ora deve decidere tra l’offerta dei giallorossi e quella del Parma di Guidolin

Alberto Fontana è sempre più vicino a diventare il vice Doni. Ieri il 42enne portiere del Palermo ha comunicato alla società l’intenzione di cambiare aria. Sulle sue tracce da tempo c’è la Roma che viste le precarie condizioni di Doni e le incertezze dell’acerbo Artur, è a caccia di un guardiano di riserva di sicuro affidamento.

Tra i giallorossi e Fontana però c’è anche l’ostacolo Parma. Francesco Guidolin, tecnico dei gialloblu, ha espressamente richiesto Fontana a cui affiderebbe il posto da titolare. Per l’esperto portiere ora c’è da scegliere se fare il primo portiere in serie B oppure aspettare la propria occasione in una squadra che punta alla finale di Champions League. Nei prossimi giorni se ne saprà di più.

Per quanto riguarda le altre operazioni, incassato il no per Floccari a gennaio, la Roma guarda con interesse all'evoluzione della vicenda Crespo. Il centravanti dell'Inter potrebbe essere una valida alternativa in attacco e soprattutto è schierabile in Champions. Potrebbe invece partire Simone Loria: per lui c'è l'offerta del Siena. In quel caso i giallorossi dovrebbero prendere un centrale. Piace Andrea Esposito del Lecce, classe 1986 e già nel mirino di Lippi per la nazionale maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento