rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Calcio

Vis Casilina, la carica di Gespi: “La squadra è forte"

"Ambiamo al vertice”

Roma – Prima vittoria stagionale per la Seconda categoria della Vis Casilina. I ragazzi di mister Stefano Pasquini hanno piegato la Polisportiva Ciampino per 2-0. “Abbiamo giocato un primo tempo davvero buono, creando tante occasioni – dice l’esterno offensivo classe 1998 Giacomo Gespi che è andato a bersaglio assieme a Joshua – Dopo un rigore che l’arbitro non mi aveva assegnato, sono riuscito comunque a fare il gol dell’1-0 a una decina di minuti dall’intervallo. Nel secondo tempo più equilibrata, anche se loro sono arrivati poche volte a rendersi pericolosi e noi li abbiamo colpiti una seconda volta con Joshua. La nota negativa è rappresentata dal problema che Ciferri ha rimediato al tendine d’Achille: speriamo non si tratti di nulla di serio”. La Vis Casilina aveva pareggiato all’esordio per 0-0 col Ciampino City e dunque ha mantenuto ancora la porta inviolata. “Zero gol subiti in due partite sono un piccolo segnale, evidentemente abbiamo già un buon equilibrio. Dobbiamo ancora migliorare l’intesa in fase offensiva, ma con le partite riusciremo a conoscerci meglio”. Sull’obiettivo stagione Gespi usa pochi giri di parole: “Dobbiamo arrivare il più in alto possibile. La squadra è forte e quindi se giochiamo come sappiamo possiamo toglierci delle soddisfazioni”. L’ex giocatore della Roma VIII è rientrato quest’anno nel mondo del calcio: “Nella scorsa stagione sono stato fermo per un problema al ginocchio. Due anni fa avevo iniziato alla Borghesiana dell’allora presidente Enrico Gagliarducci che mi aveva cercato anche l’anno scorso. Ora fisicamente sto bene, c’è solo qualche normale acciacco post partita”. Nel prossimo turno la Vis Casilina sarà ospite dell’Accademia Real Tuscolano: “Giocheremo su un campo di terra e questa sarà una difficoltà, poi affronteremo una squadra che ha collezionato gli stessi punti. I valori del girone? Usciranno nel tempo, la Fidelis ha cominciato molto forte ed è accredita, ma ci sono tante altre squadre valide”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vis Casilina, la carica di Gespi: “La squadra è forte"

RomaToday è in caricamento