rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

UniPomezia, le parole di Scardola "Sono sicuro che chiunque scenderà in campo darà il massimo"

Il giocatore della squadra pometina ha parlato della vittoria contro lo Scandicci

Le due vittorie con Cannara e Scandicci hanno portato sicurezza e serenità all'UniPomezia, che ora si è rilanciata pesantemente per la salvezza e si trova solo a -1 a nove partite dalla fine. Una carica e voglia di vincere che riecheggia nelle parole di Edoardo Scardola, calciatore dei pometini. “Siamo contentissimi di come è andata la sfida di ieri, per come l’abbiamo affrontata e preparata. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile incontrando un avversario che oltre ad essere valido stava attraversando un bel periodo di forma. Noi siamo riusciti a dare continuità all’ottima prestazione con il Cannara ed anche al risultato che avevamo ottenuto. Ieri è stata una gara complicata ed anche molto dispendiosa soprattutto sotto il profilo mentale, ma non ci possiamo permettere di essere stanchi perché dobbiamo disputare un finale di stagione importante per tirarci fuori da questa situazione. Dobbiamo continuare su questa strada e spingere sempre di più per poter raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati. Non importa adesso contro chi giochiamo ma dobbiamo pensare soltanto a portare via più punti possibili da ogni campo, sia in casa che fuori. [...] Sotto il profilo personale, sicuramente l’obiettivo principale è quello della salvezza con l’Unipomezia. Appena arrivato purtroppo ho subìto un infortunio alla caviglia con l’Arezzo ed ho dovuto saltare quattro sfide in cui mi dispiace non aver potuto dare una mano. Questo è il mio obiettivo, aiutare il gruppo il più possibile per raggiungere quanto prima la salvezza. Lo merita la società e la squadra. Sappiamo che non sarà facile ma da qui alla fine dobbiamo scendere in campo con l’atteggiamento mostrato nelle ultime due uscite”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UniPomezia, le parole di Scardola "Sono sicuro che chiunque scenderà in campo darà il massimo"

RomaToday è in caricamento