rotate-mobile
Calcio

Trastevere, il presidente Betturri "Al prossimo sindaco chiediamo di aiutarci per lo Stadio"

Torna a parlare della questione stadio il presidente del Trastevere, rivolgendo un appello ai due candidati sindaco Michetti e Gualtieri

Torna a parlare della questione stadio il presidente del Trastevere Pier Luigi Betturri, e lo fa con un lungo comunicato affidato al sito dell'ANSA in relazione ai recenti sviluppi politici delle elezioni comunali, con i romani chiamati a votare per il ballottaggio tra Michetti e Gualtieri. "Nel corso di questa campagna elettorale abbiamo richiesto ai due candidati sindaci, che si contenderanno al ballottaggio la poltrona di primo cittadino della Capitale, l'opportunità anche per il Trastevere calcio di poter costruire uno stadio idoneo affinché la squadra del Rione possa giocare in campionati professionistici. Ci sono state fatte rassicurazioni e promesse, in ogni caso il Trastevere esporrà di nuovo al futuro sindaco, con estrema chiarezza, vari punti, il primo dei quali è che l'intera area metropolitana di Roma non possiede, al di fuori dell' Olimpico, un altro stadio ove vi si possano disputare campionati professionistici. È una cosa grottesca in cui è difficile credere, ma purtroppo è realtà".

Betturri ribadisce la disponibilità della scoietà di adattarsi a qualsiasi decisione vorranno prendere nella futura amministrazione comunale, sempre a patto di costruire lo stadio. "Entrambi i candidati hanno sostenuto che non va indicata un'area piuttosto che un'altra - dice Betturri - senza i necessari rigorosi lavori istruttori degli uffici capitolini. Ebbene è preciso compito della parte politica individuare e suggerire le aree idonee. Una buona amministrazione non rovescerà mai questa problematica scaricandola sulle spalle delle società sportive. Il Trastevere calcio sarà pronto a proporre un progetto per la costruzione, a proprie spese, di un impianto e a fronte dell'area concessagli per pubblico interesse riserverà la disponibilità della futura struttura all'amministrazione comunale per eventi a favore della cittadinanza. Chiediamo la possibilità di valutare l'ipotesi di poter costruire, vicino all'eventuale nuovo impianto della Roma, un piccolo stadio (2000 spettatori) per il Trastevere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trastevere, il presidente Betturri "Al prossimo sindaco chiediamo di aiutarci per lo Stadio"

RomaToday è in caricamento