rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Il Tiferno Lerchi corsaro contro l'UniPomezia, ancora a secco di vittorie

L'UniPomezia cade in casa nonostante una buona partita, confermando il suo status di fanalino di coda

Continua il periodo poco positivo dell'UniPomezia, che non da seguito al pari della scorsa partita e deve cedere in casa contro il Tiferno Lerchi. Una partita che era pure iniziata bene per l'UniPomezia, subito pericolosa con Ramceski che nella prima mezz'ora impegna in due occasioni Aluigi. Alla fine di un primo tempo ben giocato però arriva la beffa per i padroni di casa, che subiscono il gol di Ruggieri praticamente in dirittura degli spogliatoi. Il giocatore del Tiferno è bravo e rapido nel chiudere in rete di testa un cross dalla sinistra, dando il vantaggio ai suoi. Sarà anche il gol decisivo. Nel secondo tempo l'UniPomezia va all'arrembaggio ma nonostante le occasioni di Delgado e Odero non riesce mai a sfondare il muro difensivo ospite e si deve arrendere alla terza sconfitta in quattro partite, che condanna i padroni di casa all'ultimo posto in campionato.

SERIE D

UNIPOMEZIA – TIFERNO LERCHI 0-1

UNIPOMEZIA Beccaceci, Cruciani, Ilari (28’st Valle), Ramceski (38’st Di Battista) De Iulis An. , Del Duca, Santese (15’st Marini), Ribeiro (6’st Delgado), Panini, Schiavella, Suffer (21’st Odero) PANCHINA Siani, Odero, De Iulis Al., Ronci, Porzi ALLENATORE Foglia Manzillo

TIFERNO LERCHI Aluigi, Sensi, Avellini, Mariucci, Gorini, Gomes, Ruggieri, Culibalj (13'st Bruschi), Dorato (40'st Felici), Calderini (31'st Bagnolo), Benedetti PANCHINA Peruzzi, Marinelli, Brunetti, Bux, Ferri, Battellini ALLENATORE Machi

MARCATORI Ruggieri 45'pt

ARBITRO Gai di Carbonia

ASSISTENTI Bennici di Agrigento e Anile di Acireale

NOTE Ammoniti Benedetti, Cruciani, Calderini, Gomes, Bruschi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tiferno Lerchi corsaro contro l'UniPomezia, ancora a secco di vittorie

RomaToday è in caricamento