rotate-mobile
Calcio Colonna

Ssd Colonna, Ramogida felice per la Scuola calcio

"Crescita numerica e tecnica di tutti i gruppi”

Colonna (Rm) – Ricopre da quest’estate il ruolo di responsabile tecnico della Scuola calcio del Colonna. A distanza di qualche mese, Davide Ramogida è soddisfatto del lavoro che si sta portando avanti sui piccoli calciatori del club castellano: “Abbiamo confermato e leggermente aumentato i numeri dell’anno scorso, mentre nella parte invernale delle attività federale e nei tornei di Natale le nostre squadre hanno ben figurato (coi 2014 che hanno vinto a Centocelle, ndr). Siamo contenti di come stanno andando le cose in tutti i gruppi: dai Piccoli Amici 2016-17 che hanno un bel gruppetto guidato dalla coordinatrice motoria Marta Pantanella e da mister Giuliano Carletta, ai Primi Calci 2015 di mister Giorgio Marignoli e ai Primi Calci 2014 di mister Andrea Malgeri. Poi ci sono i gruppi Pulcini 2013 di mister Romolo Maggio e 2012 di mister Angelo Carletta coadiuvato dal figlio Ivan, mentre i due gruppi Esordienti sono allenati da Giuseppe Molonia (i 2011, ndr) e da Mimmo Fiorenza (i 2010, ndr). Proprio su questi ultimi ragazzi stiamo già lavorando in ottica futura assieme allo stesso Carletta che è responsabile organizzativo della Scuola calcio e ovviamente a mister Fiorenza: è un ottimo gruppo che già conta su alcuni elementi interessanti come dimostrano i tre ragazzi convocati settimanalmente al Centro Tecnico Federale”. Il gruppo 2010 potrebbe tra l’altro “ereditare” il prossimo anno la categoria regionale, visto come stanno andando i 2009 su cui Ramogida ha lavorato tanto in estate: “E’ un’annata che conosco molto bene e quando la società mi ha chiesto un aiuto, mi sono messo a disposizione. Questa squadra, allenata da mister Mattia Pitolli che ha fortemente creduto in questa situazione, è stata formata da alcuni ragazzi in uscita dalla Lupa e dall’Atletico Lodigiani, oltre a una buona base già presente a Colonna. Ora sono primi in classifica e imbattuti, a +2 sulla seconda e +8 sulla terza. Un gruppo che potrebbe tranquillamente affrontare già un campionato regionale. A proposito di questi ragazzi, concludo facendo un grande in bocca al lupo a Diego Bernaschi che si è procurato la frattura di entrambi i polsi con una brutta caduta nell’ultima partita: lo aspettiamo presto al campo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ssd Colonna, Ramogida felice per la Scuola calcio

RomaToday è in caricamento