rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Santa Marinella, Salipante solidarizza con i suoi "Sono rammaricato ma contento della prestazione dei ragazzi"

Il tecnico del Santa Marinella non è duro nell'analisi della sconfitta con l'Antica Aurelio

Il Santa Marinella frana sull'ostacolo Antica Aurelio, perdendo in casa per 2-3 contro la capolista, mantenendo però l'ultimo posto disponibile per i playoff. A parlare della sfida si è presentato ai microfoni virtuali del club laziale il tecnico Nicola Salipante. “Come ci aspettavamo e’ stata una partita difficile. Nel primo tempo dopo due minuti abbiano avuto una bella palla gol non sfruttata, mentre loro alla prima occasione ci hanno punito. Il secondo gol l’abbiamo preso male, perché su una palla leggibile c’e’ stato un ritardo d’impostazione nella linea difensiva nella parte sinistra, diciamo che dovevamo essere piu’ svegli dietro. Nella ripresa siamo partiti bene però ci ha tagliato le gambe il rigore del 3 a 0. Nonostante tutto la squadra ha reagito, ha continuato a giocare a calcio, ha creato diverse occasione da gol come nel primo tempo. Due ne abbiamo sfruttate, con Gallitano e Cedeno. Due reti meritate e negli ultimi minuti di recupero abbiamo messo paura alla capolista. Sono logicamente rammaricato per il risultato ma contento della reazione che hanno avuto i ragazzi. Un ultimo pensiero va a Luca (Bacheca) , non siamo riusciti a portare i tre punti ma abbiamo battagliato come sarebbe piaciuto a lui contro una grande squadra

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Marinella, Salipante solidarizza con i suoi "Sono rammaricato ma contento della prestazione dei ragazzi"

RomaToday è in caricamento