rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Calciomercato As Roma, Pinto contro gli esuberi. Ecco la situazione

Pugno duro della Roma contro i calciatori Santon, Nzonzi e Fazio che hanno rifiutato qualsiasi trasferimento. Per loro non ci sarà nessuna buonuscita

La Roma è stata la squadra italiana che più ha speso in questa sessione di calciomercato. Il club capitolino ha sfiorato i 100 milioni di spesa (97,75 milioni di euro per la precisione). I nuovi acquisti hanno già iniziato a brillare nelle prime uscite: Abraham due assist ed un gol in due partite di campionato, Vina ottime prestazioni al posto dell'infortunato Spinazzola, Shomurodov gol al debutto nel playoff di Conference League e Rui Patricio determinante in più occasioni. 

Al mercato romanista è mancato soltanto l'ultimo ritocco. Infatti non è arrivato il centrocampista tanto cercato ed inseguito da Mourinho. Lo Special One aveva richiesto in prima battuta Xhaka. Lo svizzero dopo un flirt iniziale, è però rimasto all'Arsenal scombinando i piani di Mou. Allora la Roma ha virato su diversi piani B, senza però arrivarci causa esuberi.

Pugno duro contro gli esuberi

Nzonzi, Santon, Fazio sono gli esuberi che hanno impedito alla Roma di acquistare il rinforzo a centrocampo. Tutti e tre i calciatori hanno fatto indispettire la società capitolina, perchè hanno rifiutato più volte le tante offerte ricevute. Santon (ingaggio superiore al 1,5 milioni di euro) ha declinato un ritorno in Inghilterra al Fulham; Nzonzi ( ingaggio da 4 milioni netti) ha detto no al Benfica, al Lille e all'esperienza in Qatar perchè vuole onorare il contratto con i gialloross; mentre Fazio (2,2 milioni di euro di ingaggio) ha rifiutato il Genoa e avviato una causa legale contro la Roma per il reintegro in rosa. 

Roma Juventus Cristiano Ronaldo Nzonzi-2

Questi atteggiamenti hanno spinto la Roma a non trattare nessuna buonuscita con i tre calciatori, eliminando quindi l'ipotesi rescissione. Cosa invece avvenuta con Pastore, che non si è mai messo di traverso rispetto ad una sua possibile cessione. 

L'obiettivo di Pinto è adesso cercare di piazzare Santon, Fazio e Nzonzi nei campionati minori in cui il calciomercato è ancora aperto. Si parla di Messico, Turchia, Russia e paesi arabi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato As Roma, Pinto contro gli esuberi. Ecco la situazione

RomaToday è in caricamento