rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio

Roma-Sassuolo 2-1 | El Shaarawy fa impazzire l'Olimpico e regala il primo posto a Mourinho

La Roma vince nel recupero e volta in testa alla classifica di Serie A. Cristante e un super gol di El Shaarawy oltre il novantesimo fanno volare Mourinho

Pazzesca partita all'Olimpico fa Roma e Sassuolo. I giallorossi vincono la sfida nei minuti di recupero grazie ad una prodezza di El Shaarawy. il gol del Faraone fa impazzire i quasi 30mila tifosi presenti allo Stadio con Mourinho che insieme a tutta la squadra corre sotto la Sud. Il finale all'Olimpico è Roma-Sassuolo 2-1. Giallorossi primi in classifica a punteggio pieno dopo tre giornate. 

Primo tempo

Inizio di partita a mille per Roma e Sassuolo. Subito Abraham e Raspadori sugli scudi ma il primo tiro verso la porta è neroverde ed è di Berardi. Rui Patricio para facile. La Roma ci prova con un tiro dalla distanza di Mkhitaryan, ma il pallone si spegne sul fondo. Sassuolo pericoloso al 23esimo. Berardi sfrutta un grave errore di Ibanez che regala palla al 25 neroverde. L'esterno del Sassuolo serve la corrente Djuricic dentro l'area ma il serbo non inquadra lo specchio della porta. Al 26esimo il Sassuolo va in vantaggio con Berardi che si libera di Vina e di destro batte Rui Patricio ma l'arbitro annulla per fuorigioco, confermato poi dal VAR e si resta dunque sullo zero a zero. La Roma però soffre le improvvise verticalizzazioni degli ospiti. La Roma si rende pericolosa con Abraham. L'attaccante inglese è ben imbeccata da Karsdorp, ma il tiro in scivolata del numero nove giallorosso esce fuori di pochissimo. La Roma va in vantaggio al 37esimo con Cristante! Perfetto schema da calcio di punizione della squadra di Mourinho con Pellegrini che batte a sorpresa rasoterra sul primo palo servendo un assist al bacio per l'ex Atalanta che beffa la retroguardia neroverde e batte Consigli. 

Il primo tempo termina 1 a 0 per la Roma. Una bella partita con due squadre che creano diverse occasioni da rete. 

Secondo tempo

La ripresa si apre con il forcing del Sassuolo. Prima ci prova Berardi col sinistro che non inquadra e poi Ferrari di testa non centra la porta da ottima posizione. Al 55esimo Scamacca chiama Rui Patricio all'intervento. L'attaccante fa partire un bel destro dal limite dell'area su cui è bravo ad opporsi il portiere portoghese. Al 58esimo il Sassuolo trova il pareggio. Scamacca lavora benissimo il pallone dal limite dell'area e serve Berardi che crossa e trova Djuricic che da posizione ravvicinata batte Rui Patricio. Subito dopo grandissima doppia occasione per la Roma. Consigli si supera su un destro ad incrociare di Pellegrini, sulla respinta arriva Abraham che a poritere battuto colpisce il palo. Ancora Pellegrini ad un passo dal gol. Il capitano giallorosso semina il panico dentro l'area di rigore ma Chiriches salva tutto. Rui Patricio si supera su Berardi al 68esimo. Boga al termine di una strepitosa azione personale serve Berardi dentro l'area di rigore, l'ala neroverde incrocia ma in uscita il portiere lusitano evita il secondo gol degli ospiti. Pellegrini al 73esimo sfiora ancora una volta il gol. Il numero 7 giallorosso si esalta nel dribbling dentro l'area di rigore avversaria ma al momento del tiro spara alto da ottima posizione. Ancora super Rui Patricio che in uscita evita a Boga di segnare il gol del vantaggio neroverde. Clamorosa occasione per la Roma al minuto 81. Vina con un tiro-cross impegna Consigli, sulla respinta però Abraham non riesce a ribattere a rete e  Shomurodov è ben ostacolato dalla difesa ospite. All'87' Traore fa partire una sassata dal limite dell'area. Il tiro del trequartista del Sassuolo si infrange sul palo. Poco dopo il numero 23 di Dionisi ci riprova, ma Rui Patricio blocca la sfera. Non c'è un attimo di sosta all'88esimo altra doppia occasione per la Roma prima Shomurodov impegna Consigli, poi Pellegrini non inquadra lo specchio della porta. Al 91esimo la Roma trova il gol! El Shaarawy di prima intenzione prova un tiro a giro che prima batte sul palo e poi si insacca alle spalle di Consigli.

L'Olimpico esplode in festa e Mourinho corre con tutta la squadra sotto la Curva Sud. Nell'ultimo di recupero Scamacca segna il gol del pareggio ma l'arbitro annulla per fuorigioco e l'Olimpico festeggia ancora una volta. 

La Roma batte il Sassuolo 2-1 e volta in testa alla classifica di Serie A.

roma sassuolo

Tabellino:

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (dall'88' Reynolds), Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout (dal 74' Shomurodov); Mkhitaryan (dal 70' El Shaarawy), Pellegrini, Zaniolo (dal 74' Perez); Abraham. Allenatore: Mourinho.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Frattesi (dall'84' Ayhan); Berardi (dal 77' Defrel), Djuricic (dall'84' Traore), Boga (dall'88' Kyriakopoulos); Raspadori (dal 46' Scamacca). Allenatore: Dionisi.

Marcatori: 37' Cristante (R), 91' El Shaarawy (R); 58' Djuricic (S)

Ammoniti: Ibanez (R), Cristante (R); Chiriches (S)

Arbitro: Simone Sozza

Guarda la classifica di serie A aggiornata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Sassuolo 2-1 | El Shaarawy fa impazzire l'Olimpico e regala il primo posto a Mourinho

RomaToday è in caricamento