rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Rosella Sensi risponde al piccolo Samuele: "Tifare Roma fa sentire migliori"

L'ex presidente della Roma, Rosella Sensi sui social con un lungo post ha risposto alla lettera del piccolo Samuele, tifoso romanista deluso dalla sconfitta contro la Juventus

Il calcio regala gioie ma anche tante amarezze. E il piccolo Samuele, tifoso della Roma lo sa bene. Il giovane fan giallorosso infatti dopo la clamorosa sconfitta della squadra di Mourinho contro la Juventus ha scritto una lettera in cui ha annunciato che il suo nuovo sport preferito è il basket e che "È ufficiale, non tifo più calcio". A Samuele ha risposto Rosella Sensi, figlia di Franco, e presidente della Roma dal 2008 al 2011, una che ha la Roma nel dna.

"Tifare Roma ci fa sentire milgiori"

Rosella Sensi è romanista nel sangue. L'ex presidente non ha tardato a rispondere al giovane supporter giallorosso deluso e amareggiato per la sconfitta. Ecco il post di Rosella Sensi: "Ho letto sui social la lettera di questo piccolo tifoso. E quando i bambini parlano (o scrivono) lo fanno sempre con il cuore. Mi sono commossa, perché l’ho immaginato felice dopo il gol di Pellegrini. E poi derubato di quell’emozione. Il volto dei bambini dopo le vittorie della Roma è quello che abbiamo avuto tutti noi, è quello che ho visto centinaia di volte fuori Trigoria o allo stadio. E che mi porto sempre dentro. Mi dispiace tanto per il piccolo Samuele, ma spero che non rinunci mai a tifare la sua squadra e che un giorno, non troppo lontano, torni a sognare e magari festeggiare qualcosa di importante. Un tifoso della Roma, come diceva il mio papà, rimane sempre una persona unica e speciale. È vero: a volte sostenerla rende tristi e arrabbiati. Ma ci fa sentire sempre i migliori".

sensi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosella Sensi risponde al piccolo Samuele: "Tifare Roma fa sentire migliori"

RomaToday è in caricamento