rotate-mobile
Calcio

Roma, dubbi in mediana: Paredes e Cristante convivenza difficile

Il centrocampo della Roma ha mostrato grandi e gravi lacune. La coabitazione fra Paredes e Cristante non sta dando i suoi frutti e ora Mourinho deve scegliere il suo regista

Contro l’Empoli ci si aspetta un cambio di tendenza della Roma che nelle prime tre giornate ha racimolato soltanto un punto. Decisioni importanti per Mou (che perde per infortunio Mancini), soprattutto a centrocampo dove il duo Paredes-Cristante ha mostrato limiti evidenti di convivenza. 

Paredes avvio sottotono 

Leandro Paredes è arrivato acclamato dai tifosi dopo la fuga di Matic direzione Rennes. L’argentino ha portato ai giallorossi grinta, garra e geometrie ma ha rotto l’equilibrio difensivo della squadra. Poco filtro da parte del campione del mondo che ha lasciato troppe volte la difesa scoperta davanti agli attacchi degli avversari che hanno prontamente colpito. 

Cristante equilibratore

Mourinho non ha mai rinunciato a Cristante nella sua esperienza sulla panchina giallorossa. Per lo Special One, il 4 romanista è insostituibile. Col suo lavoro oscuro l’ex Milan, fa legna a centrocampo e protegge la difesa. Anche grazie a lui la fase difensiva della Roma nelle passate stagioni è salita di livello. L'equilibratore d'eccellenza della Roma spesso criticato ma che si è dimostrato più volte fondamentale e punto fermo della squadra. 

Convivenza difficile 

Mou in queste prime tre partite di campionato ha schierato sempre dal 1’ Cristante, due volte Paredes. La convivenza fra i due però è apparsa male assortita. La presenza dell’argentino ha costretto l’italiano a spostarsi da mezzala con risultati negativi. Cristante si è mostrato non adatto ad una pressione feroce e alta, e il suo passo compassato porta la Roma ad essere in ritardo su pressione e copertura. Dal canto suo Paredes è sembrato occuparsi più della fase offensiva lasciando indifesa la retroguardia romanista. Il duo, male assortito non ha portato a buoni risultati, ora a Mou il compito di trovare la chiave giusta o di scegliere su quale regista puntare e quindi sull’assetto della Roma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, dubbi in mediana: Paredes e Cristante convivenza difficile

RomaToday è in caricamento