rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Calcio

Roma-Napoli 0-1: Spalletti passa all'Olimpico, decide Osimhen. Cronaca, commento e pagelle della partita

La Roma perde in casa contro il Napoli per uno a zero. Decide la partita un gol di Osimhen a dieci minuti dal termine. Giallorossi mai pericolosi

La Roma cade all'Olimpico contro il Napoli di Spalletti per uno a zero. La squadra di Mourinho difende bene fino a dieci minuti dalla fine concedendo il minimo sindacale alla capolista. All'80esimo però un errore grossolano di Smalling, fino a quel momento il migliore in campo, costa la sconfitta alla Roma col Napoli che passa in vantaggio grazie al gol di Osimhen. In 90 minuti però la Roma non si è mai resa pericolosa, non ha mai dato l'impressione di poter far male al Napoli. Prova opaca dello sterile attacco romanista, grande tallone d'Achille della squadra in questa stagione. Spalletti, fischiatissimo, si prende così l'Olimpico e la vetta solitaria della classifica.

Roma-Napoli, la cronaca

Al nono Camara recupera un grande pallone su Ndombele e serve Abraham, ma l’inglese col destro non trova la porta. Al 27esimo ci prova Zielinksi dalla distanza ma il tiro del polacco è bloccato da Rui Patricio. Al 35esimo Lozano in acrobazia prova l’eurogol ma non trova la porta. Al 45esimo ci riprova il messicano trovando sempre attento Rui Patricio. Al 49esimo continua il duello fra il portiere romanista e l’attaccante messicano del Napoli, e Rui Patricio si supera su una gran botta dell’esterno di Spalletti. Clamorosa occasione per Juan Jesus al 61esimo che in area di rigore calcia largo un pallone vagante. Al 70esimo in contropiede clamorosa occasione per il Napoli con Osimhen che a tu per tu con Rui Patricio non trova la porta. All’80esimo Osimhen sfrutta un intervento sbagliato di Smalling e da posizione angolo col destro trova un diagonale eccezionale che batte Rui Patricio. 

Tabellino e pagelle

Roma (3-4-1-2): Rui Patricio 6,5; Mancini 6 (dall’82’ El Shaarawy s.v.), Smalling 4,5, Ibanez 6; Karsdorp 5,5 (dall’82’ Vina s.v.), Camara 6,5 (dall’82’ Matic s.v.), Cristante 6,5, Spinazzola 5 (dall’85’ Shomurodov s.v.); Pellegrini 5,5; Zaniolo 6, Abraham 5 (dal 64’ Belotti 5) All.: Mourinho 5

Napoli (4-3-3): Meret 6; Di Lorenzo 6,5 Kim 6,5, Juan Jesus5,5, Olivera 5; Ndombele 5,5 (dal 57’ Elmas6), Lobotka 6,5, Zielinski 6,5 (dal 75’ Gaetano 6); Lozano 6,5 (dal 75’ Politano 6,5), Kvaratskhelia 6, Osimhen 7. All.: Spalletti 7

Marcatori: 80’ Osimhen (N)

Ammoniti: Smalling (R), Cristante (R), Ibanez (R), Karsdorp (R); Lozano (N), Ndombele (N), Oliveira (N), Lobotka (N)

Arbitro: Irrati 

I top e flop giallorossi 

Rui Patricio 6,5: Tante parate semplici, una strepitosa su Lozano. Non può nulla sul gol.

Zaniolo 6: Lotta come un leone. L'unico che mette un pò in difficoltà la difesa napoletana ma troppo solista.

Abraham 5: Impegno sì, ma nessuna azione degna di nota. Niente di positivo. Altro giocatore rispetto alla scorsa stagione. 

Smalling 4,5: Fino al 79esimo il migliore in campo, poi l'errore che costa la sconfitta alla Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Napoli 0-1: Spalletti passa all'Olimpico, decide Osimhen. Cronaca, commento e pagelle della partita

RomaToday è in caricamento