rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

AS Roma: Mou scopre Zalewski terzino. Bocciati Vina e Maitland-Niles

Mourinho contro lo Spezia ha scelto il giovane Zalewski come terzino della sua Roma. Con questa scelta lo Special One ha bocciato Vina e Maitland-Niles

Nicola Zalewski terzino è stata l’ultima mossa a sorpresa di Mourinho. La scelta del polacco di Tivoli in questo nuovo ruolo è un chiaro messaggio di bocciatura verso Vina e Maitland-Niles.

La nuova vita di Zalewski

A La Spezia lo Special One ha concesso a Zalewski l’esordio da titolare in Serie A in un ruolo non suo. Zalewski che nasce ala-trequartista contro lo Spezia ha giocato da quinto a sinistra in un centrocampo a cinque (nel primo temp) e poi da terzino sinistro nel secondo tempo. La scelta è stata puramente dettata dalla meritocrazia e non dall’emergenza. Tolto Spinazzola infortunato, in quel ruolo Mou aveva a disposizione Vina e Maitland-Niles, che non sono nemmeno entrati nella ripresa. Una vera e propria bocciatura per i due terzini arrivati rispettivamente nel mercato estivo e in quello invernale. L'inglese arrivato in prestito gratuito dall'Arsenal, salvo colpi di scena tornerà a Londra al termine della stagione senza tentativi giallorossi di rinnovo del prestito o riscatti.

 Contro i liguri Zalewski ha mostrato abnegazione, impegno e voglia proprio come aveva fatto contro l’Hellas Verona quando insieme a Bove e Volpato ha rilanciato la rimonta giallorossa. Al Picco, Zalewski ha rivestito un ruolo importante facendo guadagnare ad Amian, il primo dei due gialli che hanno portato all’espulsione il giocatore spezzino. Da trequartista nella Primavera giallorossa a terzino in Prima Squadra. In questo finale di stagione Mou sa di poter contare su una carta in più. 

Zalewski e Mou

Nicola Zalewski, classe 2002, è sempre stato tenuto d’occhio da Mou. L’italo-polacco lanciato da Fonseca, infatti in questa stagione è stato stabilmente inserito nel giro della prima squadra e ha collezionando 8 presenze fra le varie competizioni. Non solo in campo, ma Mou insieme a tutta la Roma è stato vicino pure al giovane calciatore quando ha perso il padre nel settembre 2021.

Zalewski e la Roma

Zalewski cresciuto nella Primavera giallorossa, ha esordito con Fonseca nel maggio del 2021 in Europa League contro il Manchester United propiziando la rete della vittoria romanista. In totale con la maglia della Prima squadra giallorossa, Zalewski ha collezionato 10 presenze fra campionato e coppe. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AS Roma: Mou scopre Zalewski terzino. Bocciati Vina e Maitland-Niles

RomaToday è in caricamento