Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Mou squalificato, sulla panchina della Roma torna Bruno Conti

Bruno Conti torna sulla panchina della Roma. La bandiera romanista sostituirà Mourinho squalificato contro la Salernitana. Out pure Foti e Nuno Santos

Domenica contro la Salernitana fra i grandi assenti nella Roma al debutto in campionato, oltre a Dybala e Pellegrini e anche parte della tifoseria (per dieci minuti) ci saranno anche Mourinho e il suo vice, Foti. Ad accompagnare la squadra una bandiera giallorossa: Bruno Conti. 

Perché non c’è Mou?

Mourinho salterà la prima della stagione all’Olimpico causa squalifica. Lo Special One infatti sta ancora pagando la squalifica rimediata per l’attacco contro Chiffi durante Monza-Roma (1-1) dello scorso campionato. "Il peggior arbitro mai incontrato è scarso: tecnicamente orribile, non è empatico, non crea rapporti con nessuno”. Le bordate dello Special One verso l’arbitro e che hanno portato il Tribunale Federale Nazionale a squalificarlo per dieci giorni a partire dalla prima giornata della stagione 2023/2024 con Mou che salterà anche la seconda giornata che vedrà la Roma impegnata in trasferta contro l’Hellas Verona. 

Squalificato anche Foti 

A sostituire Mourinho non ci sarà nemmeno il suo secondo, Foti. Infatti anche il vice del portoghese sarà out causa squalifica. Foti è stato squalificato nell’ultima gara della stagione scorsa Roma-Spezia, perché durante l’intervallo rientrando negli spogliatoi ha rivolto espressioni ingiuriose all’Assistente. Idem per Nuno Santos allenatore dei portieri, ammonito con diffida nella sfida contro i liguri. A loro si aggiunge anche Michele Salzarulo, match analyst dei giallorossi, squalificato anche lui dopo lo Spezia. 

Torna Conti 

Con lo staff di Mou decimato per squalifica, sulla panchina della Roma tornerà Bruno Conti. La bandiera giallorossa, campione del mondo e d’italia con la Roma nel 1983 sosterrà la squadra giallorossa dalla panchina. Per lui si tratta di un ritorno sulla panchina giallorossa dopo l’esperienza ad interim nel 2005 dove fece da traghettatori dei giallorossi dopo le dimissioni di Del Neri. Conti, in possesso del patentino di prima categoria, avrà un ruolo morale contro i campani perché di fatto a guidare la squadra sarà Stefano Rapetti preparatore atletico della squadra come successo durante la preseason. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mou squalificato, sulla panchina della Roma torna Bruno Conti
RomaToday è in caricamento