rotate-mobile
Calcio Della Vittoria / Viale dei Gladiatori

Roma-Milan 2-1: Dybala che perla, Smalling insuperabile

La squadra di De Rossi approda alle semifinali di Europa League superando i rossoneri anche nella sfida dell'Olimpico con i gol della Joya e di Mancini

Grazie alle reti di Mancini e Dybala la Roma ha battuto anche al ritorno il Milan approdando così in semifinale di Europa League, dove nel prossimo turno incontreranno i campioni di Germania del Bayer Leverkusen. Ottima prova di tutti i giallorossi, unico negativo Celik che ha rischiato di rovinare la partita della squadra. 

Ecco le pagelle di RomaToday

Svilar 6: Attento quando chiamato in causa. Incolpevole sul gol.

Celik 4: Il peggiore. Un intervento folle, in ritardo, pericoloso e inutile. Rosso diretto che rischia di compromettere la partita. 

Mancini 7: Altra prova maiuscola del difensore goleador. Punisce ancora una volta il Milan stavolta con un tap-in da bomber navigato. 

Smalling 7: Mai in difficoltà con Giroud. I palloni alti sono tutti suoi. 

Spinazzola 6,5: Non soffre in maniera particolare, spreca un buon contropiede. 

Paredes 7: Strepitoso il campione del mondo. Gestisce la palla e tappa tutti i buchi e le linee di passaggio rossonero. 

Bove 6,5: Lotta su ogni pallone e non fa rimpiangere l’assenza di Cristante. (Dall‘82’ Angelino s.v.)

Pellegrini 7: Prestazione da capitano vero. Si sacrifica sull’esterno, accorcia e lotta. La cosa più bella della sua partita una scivolata in area di rigore a cancellare un gol del Milan. (Dall’82 Renato Sanches s.v.)

Dybala 7: Quando le partite contano su di lui si può contare. Un mancino che è una perla e che vale il momentaneo 2-0. (Dal 43’ Llorente 7: Entra a freddo ed entra alla grandissima. Scivolate e super interventi per cancellare dalla partita Leao). 

Lukaku 6,5: Parte bene e si vede. Con forza crea l’occasione del gol di Dybala. Si arrende per un problema fisico. (Dal 29’ Abraham 6,5: Lotta su ogni pallone, ha voglia di far bene. Cestina una ghiotta occasione). 

El Shaarawy 7: Formato Nazionale. Cancella dalla partita ancora una volta Theo e Leao. Corre tantissimo ma mantiene la qualità nelle giocate. Fenomenale. 

De Rossi 7: Ancora una volta vince il duello con Pioli. La mossa di El Shaarawy resta enigmatica per il Milan. Legge bene la partita anche nei momenti di difficoltà e indovina tutti i cambi. Lucido. Non c'era miglior modo per festeggiare la riconferma sulla panchina della Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Milan 2-1: Dybala che perla, Smalling insuperabile

RomaToday è in caricamento