rotate-mobile
Calcio

Calciomercato Roma: Isco per blindare Mou

Il Portogallo è in pressing per convincere Mourinho a diventare ct del lusitani. La Roma per blindare lo Special One si tuffa su Isco che ha rescisso dal Siviglia

C'è aria di tempesta in Portogallo nelle sede del ritiro della Roma. La storia fra i giallorossi e Mourinho è arrivata ad un punto interrogativo, con lo Special One tentato di lasciare la Capitale per abbracciare la federazione portoghese. I Friedkin studiano un piano di difesa con l'aiuto del mercato. 

Il Portogallo tenta Mourinho

Il Portogallo dopo il deludente mondiale che ha visto la formazione lusitana uscire per mano del Marocco ha in mente un solo nome per il post Fernando Santos: José Mourinho. Lo Special One in passato ha declinato l'offerta dei lusitani per ambire a panchine dei club ma ora la situazione è differente. Mourinho ha vinto tutto, anche la Conference League, e ora ha bisogno di stimoli. Entro la fine dell'anno è previsto un incontro fra l'allenatore e Fernando Gomes, presidente della Federcalcio portoghese.

La difesa della Roma

La Roma non ha intenzione di privarsi di Mourinho. Nemmeno concedendo al tecnico un incarico part-time da selezionatore del Portogallo. I Friedkin sono forti di un contratto che lega lo Special One alla Roma fino al 2024 e di un ingaggio importante di 7 milioni (netti) a stagione. Queste ragioni sono già sufficienti per la proprietà romanista per blindare Mou, ma se non bastasse la Roma è pronta ad intervenire sul mercato.

Mossa Isco

Dal mercato è freschissimo la risoluzione del contratto fra Siviglia e Isco. Il fantasista classe 1992, dopo solo sei mesi col club andaluso è tornato libero. La Roma è fortemente interessata al campione ex Real Madrid, lo era già in estate e lo è adesso. Isco è un giocatore di livello importante che ha vinto tutto e che darebbe lustro e qualità all'attacco giallorosso. Sul giocatore ci sono da battere diversi club italiani (Juventus, Milan, Napoli) ma anche esteri con mezza Premier League sulle tracce dell'iberico. Quando ha sposato la causa del Siviglia, Isco ha firmato un contratto di poco superiore al milione di euro a stagione. L'arrivo di Isco garantirebbe pure a Mourinho una squadra sempre più competitiva e di alto livello e sarebbe una mossa importante per blindarlo dalle proposte del Portogallo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Roma: Isco per blindare Mou

RomaToday è in caricamento