rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Roma-Inter 0-2: Spinazzola e Ibanez che errori, Mou perde la sfida Champions. Cronaca, commento e pagelle

La Roma perde per due a zero in casa contro l'Inter per i gol di Dimarco e Lukaku nati da svarioni difensivi. Quarto posto distante cinque punti per i giallorossi

La Roma perde lo scontro diretto per la Champions League contro l'Inter. All'Olimpico la squadra di Mourinho incerottata per i tanti infortunati, cade per due a zero per i gol di Dimarco e Lukaku nati da due svarioni della difesa giallorossa. Entrambi i gol subiti dalla Roma infatti nascono da errori dei singoli: posizionamento di Spinazzola nel primo gol, follia di Ibanez passaggio sbagliato adosso a Lautaro nel secondo. Proprio questi svarioni rovinano una prestazione volenterosa della Roma che con questa sconfitta scivola al settimo posto della classifica e che vede il quarto posto ora distante 5 punti. 

Roma-Inter, la cronaca

Al secondo minuto Zalewski appoggi al limite dell’area per Pellegrini ma il destro del capitano romanista esce largo. Al 18esimo miracoloso intervento di Onana che alza in corner un tiro dal limite di Pellegrini. Al 28esimo tiro di Calhanoglu, centrale para Rui Patricio. Al 33esimo Dumfries scappa via alle spalle di Spinazzola e mette in mezzo per Dimarco che taglia dentro l’area e porta i nerazzurri in vantaggio. Al 49esimo Zalewski rientra sul mancino ma il suo tiro debole è facile preda di Onana. Al 57esimo il portiere nerazzurro compie un altro miracolo stavolta su un bel destro di Ibanez. Al 74esimo arriva il raddoppio dell'Inter con Lukaku lanciato a rete da Lautaro Martinez dopo un errore pazzesco di Ibanez. Al 79esimo Brozovic salta Cristante e col mancino chiama all'intervento Rui Patricio. All'87esimo Lautaro Martinez dal limite dell'area calcia e colpisce la traversa. All'88esimo bella palla di Matic a rimorchio per Camara che però col piatto calcia altissimo. Nel recupero tentativo su punizione di Pellegrini ma il pallone esce di poco. 

Tabellino e pagelle

Roma (3-5-1-1): Rui Patricio 6; Mancini 5,5, Cristante 5,5, Ibanez 4; Zalewski 5 (dal 94' Missori s.v.), Bove 6,5 (dal72’ Dybala 6), Matic 6,5 (dal 94' Tahirovic s.v.), Camara 5 (dal 94' Pisilli s.v.), Spinazzola 4; Pellegrini 6; Belotti 5,5 (dal 75' Abraham). All.: Mourinho 6

Inter (3-5-2): Onana 7; Darmian 5,5, Acerbi 6,5, Bastoni 6,5; Dumfries 6,5 (dal 60’ Bellanova 6,5), Barella 6,5 (dall'82' Gagliardini s.v.), Brozovic 6,5, Calhanoglu 5,5 (dal 71’ Mkhitaryan 6), Dimarco 7 (dal 71’ De Vrij 6); Correa 5,5 (dal 60’ Lautaro Martinez 6,5), Lukaku 7. All.: Inzaghi 7

Marcatori: 33’ Dimarco (I), 74' Lukaku (I)

Ammoniti: Mancini (R), Pellegrini (R), Spinazzola (R); Lautaro Martinez (I), Gagliardini (I)

Arbitro: Maresca

I top e flop giallorossi 

Pellegrini 6: Brilla nel primo tempo, si spegne col passare dei minuti. 

Belotti 5,5: Gioca più di un'ora di gara non in condizione e si vede. Tantissimo impegno ma poca qualità. 

Spinazzola 4: Contromovimento su Dumfries in occasione del vantaggio nerazzurro inspiegabile. 

Ibanez 4: Se l'errore di Spinazzola è in inspiegabile quello del brasiliano che regala il due a zero a Lukaku è incredibile. Ennesimo scivolone della sua stagione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Inter 0-2: Spinazzola e Ibanez che errori, Mou perde la sfida Champions. Cronaca, commento e pagelle

RomaToday è in caricamento