Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio Eur / Via delle Tre Fontane

Roma Femminile-Vorskla 3-0: Spugna ipoteca i gironi di Champions League

Grazie ai gol di Viens, Giugliano e Giacinti le giallorosse mettono un piede nella fase a gironi della Women's Champions League. Fra una settimana la sfida di ritorno

La Roma Femminile ha battuto al Tre Fontane per tre a zero il Vorskla nell'andata del turno preliminare di Women's Champions League. Un successo netto per la squadra di mister Spugna che dominato l'incontro e collezionato innnumerevoli palle gol, rischiando pochissimo e nulla. A sbloccare la partita al quarto d'ora ci ha pensato Viens dopo un batti e ribatti in area di rigore. Le ucraine sono rimaste aggrappate il match grazie alle, strepitose, parate di Samson ma sono capitolate nella ripresa col colpo di testa di Giugliano (che esulta con la Dybala-mask, ndr) e Valentina Giaciniti. Fra una settimana  la partita di ritorno, sempre al Tre Fontane, 90 minuti prima dell'ingresso alla fase a gironi della Champions League che ormai sembra un formalità che vedrà le campionesse d'Italia competere sempre alla struttura dell'Eur anche nelle notti europee. 

Tabellino 

Roma Femminile (4-3-3): Ceasar 6; Bartoli 6,5, Linari 6, Minami 6, Di Guglielmo 6,5 (72' Aigbogun 6); Greggi 6,5 (59' Feiersinger 6), Kumagai 6,5, Giugliano 7; Haavi 7 (76' Glionna 6), Giacinti 7 (72' Kramzar 6), Viens 7 (59' Serturini 6). All.: Spugna 7

Vorskla (4-2-3-1): Samson 8; Shaynyuk 5, Korsun 5, Kotyk 5,5, Podolska 5 (87' Kulmagambetova s.v.); Petryk 5, Osipyan 5 (46' Davydenko 5,5); Andrukhiv 5 (90'+2' Babenko), Kalinina 5, Kozlova 5; Kravchuk 5 (72' Radionova 5,5). All.: Zincenko 5

Marcatrici: 15' Viens (R), 58' Giugliano (R), 64' Giacinti (R)

Ammonite: Greggi (R)

Arbitro: Grundbacher (SUI)

Le top giallorosse

Haavi 7: A destra è meno pericolosa. Ma nonsotante questa premessa nella ripresa trova più lucidità e serve due assist.

Giugliano 7: Trova poco spazio nel primo tempo ma quando si accende fa malissimo alle ucraine. Meglio nel secondo tempo dove di testa trova il 2-0. 

Giacinti 7: Cerca con insistenza il gol che arriva con una zampata in area di rigore. 

Kumagai 6,5: Esperienza al servizio della squadra. La giapponese non sbaglia un pallone e amministra il centrocampo romanista con lucidità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Femminile-Vorskla 3-0: Spugna ipoteca i gironi di Champions League
RomaToday è in caricamento