Domenica, 26 Settembre 2021
Calcio

Serie A femminile, la Roma batte il Pomigliano 2 a 1

Le reti di Glionna e Pirone regalano alla Roma Femminile la terza vittoria in tre giornate in Serie A. Prossimo appuntamento per le capitoline in trasferta contro l'Inter

La Roma vince contro il Pomigliano, conquistando la terza vittoria consecutiva in campionato in tre partite. In trasferta le giallorosse di Spugna vincono col risultato di 2 a 1. A segno per capitoline Glionna e Pirone, di Moraca la rete del Pomigliano. Prossimo appuntamento per la Roma fissato per il 26 settembre contro l'Inter, in trasferta. 

Primo tempo:

La Roma parte subito forte e prende in mano la partita, che si sblocca al 23esimo. La rete del vantaggio giallorosso lo firma Benedetta Glionna che con un tiro dalla distanza batte Cetinja. La Roma non rischia, e anzi sfiora più volte il raddoppio. Le occasioni per la squadra di Spugna arrivano con i tiri da fuori area. Ci provano prima Giugliano, ma sul tiro della centrocampista è brava Cetinja a respingere, poi è il turno di Andressa ma il suo tiro non inquadra la porta per poco. 

La Roma va all'intervallo in vantaggio per uno a zero grazie alla rete di Glionna al primo gol in questo campionato. 

Secondo tempo:

La ripresa si apre con con la Roma che cerca il gol del raddoppio, che arriva al 54esimo. La rete giallorossa porta la firma di Pirone che è brava di piatto destro a trasformare in gol un assist di Glionna. Prima era stata Giugliano a sfiorare il gol con un tiro dalla distanza. Le giallorosse sfiorano il tris con capitan Bartoli, ma il numero 13 non trova lo specchio della porta dagli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 63esimo accorcia le distanze il Pomigliano con la rete di Moraca, entrata all'intervallo al posto di Banusic. Da calcio piazzato la Roma prova a riallungare sul Pomigliano, con Swaby che però non trova la porta. All'80esimo è super Cetinja a negare il gol a Serturini che aveva colpito da distanza ravvicinata a botta sicura. Bernauer, sfiora il gran gol in rovesciata all'84esimo, ma il risultato non cambia. 

La paritta finisce 2 a 1 per la Roma che sale a quota 9 punti in campionato, mentre il Pomigliano resta fermo a 1. 

Tabellino:

Pomigliano (3-4-1-2): Cetinja; Schioppo, Cox, Ejangue; Panzeri (dall'82' Ippolito), Vaitukaityte (dal 94' Puglisi), Ferrario, Fusini; Ferrandi; Banusic (dal 46' Moraca), Rinaldi. All.: Tesse.

Roma (4-3-3): Ceasar; Bartoli, Linari, Swaby, Di Gugliemo; Bernauer, Giugliano, Andressa (dal 72' Thaisa); Glionna, Serturini (dall'89' Soffia), Pirone (dall'87' Lazaro). All.: Spugna. 

Marcatori: 63' Moraca (P); 23' Glionna (R), 54' Pirone (R)

Ammoniti: Moraca (P)

Arbitro: Giorgio Vergaro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A femminile, la Roma batte il Pomigliano 2 a 1

RomaToday è in caricamento