rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio Eur / Via delle Tre Fontane

Roma Femminile-Juventus 2-1: Viens gol scudetto, partito il countdown per il tricolore

Le ragazze di Spugna all'Eur superano per due a uno le bianconere grazie alle reti di Pilgrim e della canadese. Con una vittoria nel prossimo turno le giallorosse festeggeranno la vittoria del campionato

La Roma Femminile vince contro la Juventus per due a uno al Tre Fontane imboccando la strada che porta allo scudetto. Nell'impianto dell'Eur le giallorosse sbloccano subito il risultato con una perla di Pilgrim e poi amministra fino al pareggio ad inizio ripresa di una mai doma Girelli. Sliding doors all'80esimo con l'espulsione di Bonansea. Con la Juve in 10, la Roma torna a spingere e trova il gol della vittoria con Viens. Al triplice fischio è festa giallorossa. Con una vittoria nel prossimo turno contro la Fiorentina, la Roma potrà festeggiare il suo secondo scudetto. 

Roma-Juventus, la cronaca

Al 3’ grande occasione per la Roma con Giugliano che servita da Giacinti da pochi metri calcia incredibilmente alto. Al minuto 5 la Roma sblocca con un super gol di Pilgrim che rientra sul destro e fulmina sul primo palo Peyraud-Magnin. Al 32esimo doppia occasione per la Roma per raddoppiare con Linari, attenta l’estremo difensore. La Juventus in avvio ripresa trova il gol con Girelli che su calcio di punizione si avventa sul cross di Caruso. Al 71esimo Calligaris sbaglia e si fa soffiare il pallone da Viens che mette in mezzo per Pilgrim stesa da Salvai ma per l’arbitro è tutto regolare. Fischi dagli spalti del Tre Fontane e proteste della Roma. All’80esimo fallo di Bonansea su Giugliano al limite dell’area. Secondo giallo per l’attaccante bianconera e conseguente cartellino rosso. Sulla punizione va proprio Giugliano col pallone che esce di pochissimo. All’84esimo punizione di Boattin, pallone leggermente largo. All’85esimo la Roma trova il 2-1 con Viens: la canadese scappa a Salvai tira una prima volta trovando la risposta di Peyraud-Magnin, ma il portiere della Juve si deve arrendere al secondo tentativo dell’attaccante. 

Tabellino e pagelle

Roma (4-2-3-1): Ceasar 6; Bartoli 6, Minami 6,5, Linari , Sostenvold 6,5; Kumagai, Greggi 5,5 (dall’83’ Troelsgaard s.v.); Pilgrim 7 (dall’83’ Feiersinger s.v.), Giugliano 5,5 (dal 92' Valdezate), Haavi 6,5; Giacinti 6,5 (dal 60’ Viens 7). All.: Spugna 7

Juventus (4-2-3-1): Peyraud-Magnin 5,5; Calligaris 4, Lenzini 5 (dal 76’ Gama), Salvai 4, Boattin 5,5, Caruso 6,5 (dal 59’ Gunnarsdottir 5,5), Grosso 6; Beerensteyn 6, Echegini 5,5 (dall’84’ Cascarino s.v.), Thomas 5,5 (dal 59’ Bonansea 4); Girelli 7 (dal 76’ Cantore s.v.). All.: Zappella 5,5

Marcatrici: 5’ Pilgrim (R), 85’ Viens (R); 47’ Girelli (J)

Ammonite: Kumagai (R); Caruso (J)

Espulse: Bonansea (J)

Arbitro: Maccarini 

Le top e flop giallorosse

Viens 7: La canadese entra e mette in difficoltà la difesa bianconero. Suo il gol della vittoria che sa di scudetto. 

Pilgrim 7: Una forza della natura sull'esterno, una perla il gol.

Giacinti 6,5: Partita di qualità e di supporto alla squadra. Non ha grandi occasioni personali ma dispensa assist alle compagne. 

Giugliano 5,5: Meno lucida del solito. Fallisce in avvio una grande occasione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Femminile-Juventus 2-1: Viens gol scudetto, partito il countdown per il tricolore

RomaToday è in caricamento