rotate-mobile
Calcio

Il Barcellona passa all'Olimpico ma la Roma Femminile resta aggrappata al sogno qualificazione

La Roma perde per uno a zero all'Olimpico contro il Barcellona ma resta aggrappata al sogno qualificazione. Ritorno in Spagna al Camp Nou

La Roma Femminile perde l'andata dei quarti di finale di Women's Champions League. All'Olimpico davanti a quasi 40mila persone (rercod per ilcalcio femminile italiano) passa il Barcellona per uno a zero grazie al gol di Paralluelo. La Roma dopo un'ora di dominio spagnolo e salvata da Ceasar (migliore in campo)si sveglia e mette in difficoltà le campionesse blaugrana salvate a più riprese da Panos. Un inizio col freno a mano tirato per le giallorosse che però sognano le semifinali con la qualificazione con rimonta al Camp Nou.

Roma-Barcellona, la cronaca

Al 10esimo occasione Barcellona con un tiro da fuori area di Graham che esce di poco. Al 13esimo è brava Ceasar a respingere un tiro di Paralluelo. Sul corner seguente l’estremo difensore giallorosso si ripete su Aitana. Al 20esimo super giocata di Graham che evita Minami ma è superlativa Ceasar ad opporsi. Al 26esimo altro tiro pericoloso di Graham, attenta Ceasar. Al 34esimo vantaggio Barcellona con un mancino chirurgico di Paralluelo, proteste giallorosse per un fallo. Al 49esimo ancora superlativa Ceasar che devia in corner un tentativo di Oshoala. Clamorosa parata di Ceasar al 53esimo che con un riflesso felino nega il gol a Oshoala. Al 56esimo grande occasione per Giacinti ma il suo destro rimpallato da un difensore esce per millimetri. Al 58esimo Ceasar coi piedi respinge un sinistro di Paralluelo. Ancora il portiere romanista che prima salva su Patri e poi su Graham, nel mezzo Linari sulla linea spazza un tentativo di Oshoala. Al 70esimo contropiede Roma concluso da Glionna col destro, para Panos. Al 72esimo altra ripartenza romanista con Giacinti che recupera palla e serve Haavi che però calcia troppo debolmente e Panos blocca. All’82esimo grande chances per Andressa, dopo un errore del portiere, che calcia col mancino ma incredibilmente non trova la porta. All'84esimo super tiro di Giugliano, incredibile parata di Panos che devia in corner con l'aiuto della traversa. In pieno recupero ancoa super Panos a negare il gol a Giacinti.

Tabellino e pagelle

Roma Femminile (4-4-2): Ceasar 8; Bartoli 5,5 (dal 66’ Di Guglielmo 6), Wenninger 7, Linari 5,5, Minami 5; Serturini 5,5 (dal 61’ Glionna 6), Greggi 6 (dal 61’ Losada 6), Giugliano 6,5, Andressa 6,5; Haavi 6, Giacinti 6. All.: Spugna 6

Barcellona (4-3-3): Panos 7; Bronze 5,5 (dal 91'Toorejon s.v.), Paredes 6, Mari Leon 6, Rolfo 6; Walsh 6, Aitana 6, Patri 6 (dal 78’ Engen s.v.); Paralluelo 7 (dal 78’ Crnogoecevic s.v.), Graham 6,5 (dal 91' Vilamala) . Oshoala 5,5 (dal 66’ Geyse 6). All.: Giraldez 6 

Marcatrici: 34’ Paralluelo (B)

Ammonite: Giacinti (R); Paredes (B), Leon (B)

Arbitro: Demetrescu (ROU)

Le top e flop giallorosse

Ceasar 8: Pazzesca. Straordinaria. Il portiere della Roma compie veri e propri miracoli e tiene a galla la Roma.

Wenninger 7: Non sbaglia nulla l'ex Bayern Monaco. Mette in campo la sua esperienza internazionale e si vede.

Giugliano 6,5: Sfiora l'eurogol e per poco non fa cadere giù l'Olimpico. Sale con il passare dei minuti.

Minami 5: La peggiore delle giallorosse. Sbaglia tutti gli interventi e le uscite.

Interviste

In mixed zone sono intervenute Lucia Di Guglielmo e Manuela Giugliano una delle migliori in campo nella Roma.

Di Guglielmo ai nostri microfoni ha parlato sulla possibilità di rimontare al Camp Nou questo risultato: "Ci proveremo, l'obiettivo è quello. La partita è aperta come stasera. Mai dire mai, non abbiamo niente da perdere".

RomaToday ha chiesto a Giugliano se fosse più grande l'amarezza per il risultato o la consapevolezza di poter far male al Barcellona: "Un pò tutti e due. Perdere uno a zero da fastidio. Potevamo benissimo pareggiarla nel secondo tempo. Sarà importante ripartire da lì perchè abbiamo dimostrato di poter fare davvero bene".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Barcellona passa all'Olimpico ma la Roma Femminile resta aggrappata al sogno qualificazione

RomaToday è in caricamento