Sabato, 18 Settembre 2021
Calcio

As Roma, i Friedkin cercano soci

La famiglia Friedkin è alla ricerca di nuovi soci a cui vendere una percentuale della Roma. In lista anche il ceco Vitek per la costruzione dello stadio

Non si può dire che i Friedkin non abbiano a cuore la Roma. La proprietà statunitense, che ha acquistato il club romano lo scorso agosto 2020 per 199 milioni, ha già iniettato altri 248,3 milioni di euro per l'aumento di capitale. 

Tiago Pinto nella conferenza stampa post calciomercato, ha ringraziato i Friedkin. "Dobbiamo ringraziare la società" - ha detto il ds portoghese - "Quello che abbiamo investito nel mercato è stato superiore a quello che Dan e Ryan avevano stabilito". Infatti la Roma ha speso circa trenta milioni di euro in più rispetto al previsto. 

Conto in rosso per la Roma

Nonostante tutti gli sforzi della presidenza, però i conti della Roma sono in rosso. Al 31 luglio l'indebitamento del club giallorosso è salito a quota 339 milioni di euro, e le perdite bilancio chiuso a giugno si aggira intorno ai 150 milioni di euro. 

I Friedkin per questo si tanno guardando intorno alla ricerca di soci pronti a rilevare il 40% della della Roma. Il futuro partner però cercato dalla presidenza giallorossa non avrà un ruolo importante nella "governance" del club, che resterebbe fermamente in mano ai Friedkin.

Chi sarà il nuovo socio della Roma?

Sulla lista dei papabili c'è Radovan Vitek, milionario ceco che ha acquistato l'area dove sarebbe dovuto nascere il nuovo stadio della Roma. Le frizioni frà la dirigenza e il magnate ceco potrebbero essere accantonate, e anzi potrebbe essere rilanciata la partnership finalizzata alla costruzione di uno stadio di proprietà e alla divisione degli oneri economici del club.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

As Roma, i Friedkin cercano soci

RomaToday è in caricamento