rotate-mobile
Calcio

Primavera 1, 28ma giornata: Roma e Lazio Primavera vincono ancora

La Roma batte nettamente l'Empoli in Primavera 1, mentre la Lazio vince di misura con il Cagliari

Giornata più che positiva per le formazioni Primavera di Roma e Lazio, entrambe vincenti ed entrambe in ottima posizione di classifica in un campionato di Primavera 1 che sta per volgere al termine. 

La Roma rifila un poker all'Empoli

La vittoria della Roma è ancora una volta nel segno di Pisilli. Il giovane centrocampista della Roma ispira e rifinisce il gol del vantaggio della Roma al 17', chiudendo il gioco a due con Pagano. La Roma tiene il piede sull'acceleratore e prova a chiudere il match già al 24' con Cherubini, che servito da Pagano però manca l'appuntamento con il gol a tu per tu con il portiere. Non è un problema per i giallorossi, che vanno avanti uguale al 44' con Marazzotti che è il più rapido ad approfittare della respinta corta sulla botta da fuori di Pagano per il 2-0. Non inizia meglio la ripresa per i toscani, che al 57' restano in 10 per il doppio giallo comminato a Stassin, reo di aver fermato con un fallo un Pisilli scatenato. La Roma ne approfitta per fare turnover e da subito i frutti, con i neo entrati Ienco e Misitano che confezionano con assist e gol il 3-0 della Roma al 71', dilagando poi nel recupero con il definitivo 4-0 di Pisilli su assist proprio di Ienco.

ROMA-EMPOLI 4-0 (17', 90'+2' Pisilli, 44' Marazzotti, 71' Misitano)

ROMA (4-3-3): Marin; Mannini, Keramitsis, Plaia, Oliveras (69' Ienco); Pagano, Romano (69' Vetkal), Pisilli; Marazzotti (82' Levak), Alessio (74' D'Alessio), Cherubini (69' Misitano).
A disp.: Marcaccini, Golic, Chesti, Nardozi, Graziani, Coletta.
All. Federico Guidi

EMPOLI (3-4-2-1): Vertua; Stassin, Tosto (70' Pauliuc), Indragoli; Bonassi (29' Majdandzic), Bacci (85' Stoyanov), Bacciardi, El Biache; Sodero (46' Nabian), Cesari; Corona (85' Ansah).
A disp.: Poggiolini, Gaj, Popov, Matteazzi, Orlandi, Dragoner.
All. Alessandro Birindelli
Arbitro: Erminio Cerbasi della sezione di Arezzo
Assistenti: Antonio Aletta - Cristian Robilotta

Ammonizioni: Stassin (EMP), Romano (ROM), D'Alessio (ROM)
Espulsioni: Stassin al 57' per doppia ammonizione

Serie D girone F e G, i risultati della trentesima giornata: la Romana si rilancia per i playoff, il Monterotondo vede la salvezza

Eccellenza Lazio, i risultati della trentesima giornata: il Terracina crolla, la Maccarese distrugge il Pescatori Ostia

Il Certosa si prepara per Formia, le parole di Di Mario "La situazione del Formia è surreale"

Sulejmani ancora una volta decisivo

Ad Assemini serve una Lazio coriacea e cattiva per piegare la resistenza del Cagliari e volare al quarto posto in classifica, a solo quattro punti dalla capolista Inter. In una sfida equilibrata a decidere il match è stato un secondo tempo in cui gli episodi hanno dato ragione alla Lazio. Al 57' infatti il Cagliari ha rischiato di andare avanti con un incursione in area di Vinciguerra, salvata dal capitano Ruggeri con un incredibile intervento da ultimo uomo sulla palla. Sei minuti dopo è Bolzan a sfiorare il pareggio, ma da pochi passi spedisce clamorosamente alto sopra la traversa. Al 77' è Sulejmani che decide il match, mettendo in rete su assist di Milani il gol poi decisivo per la vittoria, dato che nel finale le incursioni dei sardi si limitano a poco e nulla.

CAGLIARI - LAZIO 0-1 (77' Sulejmani)

CAGLIARI - Iliev, Arba, Idrissi (88' Marini), Pintus, Carboni, Balde (88' Conti), Bolzan (65' Achour), Vincigerra (65' Konate), Catena, Simonetta, Marcolini. A disp.: Renna, Wodzicki, Collu, Sulev, Malfitano, Franke, Piseddu. All.: Fabio Pisacane.

LAZIO - Magro; Bedini, Dutu, Ruggeri, Milani; Di Tommaso, Nazzaro, Sardo (70' Napolitano); Gonzalez, Sulejmani (89' Di Gianni), Sana Fernandes (85' Cappelli). A disp.: Bosi, Kone, Serra, Tredicine, Bigotti, Cappelli, Zazza, Bordoni, Cuzzarella. All.: Stefano Sanderra.

Arbitro: Antonino Costanza (Agrigento)

Assistenti: Mario Pinna - Francesco Macchi

Ammoniti: Vinciguerra, Conti (C); Di Tommaso (L)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera 1, 28ma giornata: Roma e Lazio Primavera vincono ancora

RomaToday è in caricamento