Calcio

Polisportiva Borghesiana calcio, capitan Ferraro: “Gruppo giovane, ma possiamo fare bene”

La Prima categoria della Polisportiva Borghesiana “vede” l’esordio

Roma – La Prima categoria della Polisportiva Borghesiana “vede” l’esordio. La società capitolina ha iniziato il conto alla rovescia per la prima partita di campionato in programma a Zagarolo contro il Valle Martella il 17 ottobre prossimo.

A parlarne è il capitano del gruppo Luca Ferraro, centrocampista classe 1992: “Abbiamo una squadra molto giovane, composta da tutti ragazzi nati dal 2000 in avanti ad eccezione del sottoscritto, di Matteo Biticchi e di Manolo Abate, il fratello di mister Andrea. Avverto la responsabilità della fascia di capitano e di essere tra i pochi del gruppo ad aver già fatto questa categoria. Inoltre siamo stati inseriti in un girone molto tosto, ma questa squadra ha delle qualità importanti che deve mettere in campo senza alcuna paura”. Ferraro conosce molto bene l’ambiente della Polisportiva Borghesiana: “Sono ritornato lo scorso anno prima dell’interruzione per la pandemia, ma qui ho vinto pure un campionato di Seconda poco meno di dieci anni fa”. Il centrocampista ha subito uno stop negli ultimi giorni: “Ho rimediato una lesione al quadricipite, ma sto facendo di tutto per esserci in occasione della prima di campionato quando giocheremo sul campo del Valle Martella: è una mia squadra e lì ho ancora tanti amici”.

La squadra di mister Andrea Abate ha dato buone risposte nella pre-season: “Finora siamo ancora imbattuti nelle amichevoli: nell’ultimo test abbiamo pareggiato col Labico nonostante alcune assenze e domenica faremo un altro match di allenamento contro l’Atletico San Lorenzo. Obiettivi? Prima di tutto divertirci, poi non vogliamo porci troppi limiti al momento”.

Ferraro parla del rapporto col suo attuale allenatore: “Con Andrea siamo cresciuti insieme anche se non mi ha mai allenato. E’ un tecnico preparato con un carattere forte”. La chiusura è sull’impegno con i piccoli calciatori della Polisportiva Borghesiana: “Il responsabile del settore calcio Lino Virgili mi ha chiesto un aiuto per fare esercizi di tecnica individuale alle varie categorie della Scuola calcio e dell’agonistica e io mi sono messo volentieri a disposizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polisportiva Borghesiana calcio, capitan Ferraro: “Gruppo giovane, ma possiamo fare bene”

RomaToday è in caricamento