rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Paolo Albano lascerà il Pescatori Ostia, la decisione ufficiale

Paolo Albano non sarà più l'allenatore del Pescatori Ostia a fine stagione

Addio importante in casa Pescatori Ostia, che a fine anno dividerà le sue strade con il suo mister Paolo Albano. L'ormai ex mister era arrivato in corsa nel 2022, sostituendo Christian Lodi e rappresentando una soluzione interna vincente, conquistando al secondo anno la promozione in Eccellenza. Con il girone A avviato alla sua conclusione e il Pescatori ormai rassegnato alla retrocessione in Promozione, a tre giornate dalla fine Albano ha annunciato il suo addio al club dopo due anni e mezzo, in accordo con la società ostiense.

Il Pescatori Ostia torna allo stadio "Borghetto"? Le ultime

Caos Città di Formia, un compratore si ritira dalla corsa "Non sussistono le condizioni"

Stangata per l'Audace in Eccellenza, lunghe squalifiche per litigi con gli arbitri

Il comunicato del Pescatori Ostia

Dopo tre anni ricchi di emozioni e colpi di scena culminati con la conquista del campionato di Promozione le strade col tecnico si divideranno al termine di queste ultime tre partite  Queste le sue parole: “Nel calcio ci sono dei momenti che non puoi far finta di non vedere e, anche se sono tristi come tutti i saluti, vanno affrontati senza pensare soltanto al cuore e alla passione. Ho vissuto la grande famiglia Pescatori, il piacere di una vittoria storica ed il dolore della sconfitta. Mi sento cresciuto e maturato come allenatore e spero di esser ricordato con grande rispetto, perché io porterò sempre nel mio cuore questi gloriosi colori. Ho tanta voglia di allenare e provare a vincere ancora... ma per accrescere ulteriormente me stesso sento di dover, qualora ne avessi la possibilità, fare nuove esperienze. Qui al borghetto ho dato tutto me stesso ed è giusto che, il prossimo anno, quella panchina la prendono altri tecnici. Ringrazio Fabio Fabi su tutti che mi ha voluto fortemente, tutta la società ed a seguire lo staff tecnico. Ringrazio in particolar modo il padre di tutti noi, Giorgio De Vita: mi ha insegnato molto e lo porterò sempre nel cuore. Un grazie alla voce della squadra, Simone Belardinelli, che in questi 3 anni è riuscito a raccontare le nostre emozioni... Infine i miei ultimi, ma non ultimi, ringraziamenti vanno a tutti i miei ragazzi ai quali spero di aver dato qualcosa da conservare per sempre... perché loro a me hanno dato tutto. PER SEMPRE FORZA SQUALI”  Un grazie speciale a te per quello che hai fatto e costruito in questo lasso di tempo. Per sempre il nostro Condottiero. Grazie mister

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Albano lascerà il Pescatori Ostia, la decisione ufficiale

RomaToday è in caricamento