rotate-mobile
Calcio

Ostiense, Ponziani: "Inizio difficile ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti"

Marco Ponziani, attaccante classe 1996, ha segnato una delle due reti con cui l'Ostiense ha battuto il Carbognano e conquistato la salvezza ai play out. Le sue parole a RomaToday

L’Ostiense ha conquistato la salvezza vincendo il play out del Girone A contro il Carbognano. Categoria mantenuta per i ragazzi di Di Natale grazie al due a zero maturato con i gol di Ponziani e D’Ambrosio. Proprio Marco Ponziani, attaccante classe 1996, ha parlato in esclusiva a RomaToday. 

Ponziani ci parla della partita dominata dall’Ostiense ma che almeno nelle prime battute sembrava dalla porta stregata: “Era una partita importante da dentro o fuori. Siamo entrati in campo con la cattiveria giusta, aggredendo subito. Siamo stati sfortunati nelle occasioni. Io ho avuto la prima palla buona per sbloccare la partita dopo cinque minuti, e dopo con un colpo di testa ma è stato bravo il portiere a respingere”. Poi nel finale di primo tempo Ponziani realizza il gol che sblocca la partita togliendo un po' di tensione alla squadra: “Il gol ci ha aiutato un po'. C’era tanta tensione ma abbiamo rischiato pochissimo e abbiamo fatto la partita che volevamo fare”. 

Una salvezza storica per l’Ostiense che arrivava dalla vittoria in Prima Categoria nell’annata precedente, al termine di una stagione non semplice: “Abbiamo avuto delle difficoltà all’inizio. Un po' per inesperienza a giocare in questa categoria in un girone molto difficile, un po' per infortuni e defezioni, e anche perché c’erano ragazzi nuovi. Quando siamo stati al completo però abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Siamo una gran bella squadra e l’abbiamo dimostrato facendo risultati importanti e conquistando la salvezza”. Ponziani ha chiari gli obiettivi per la prossima stagione: “Io dopo questa stagione vorrei continuare con l’Ostiense puntando non più alla salvezza ma a qualcosa in più”.

Infine Ponziani ci svela il suo idolo su cui non ha alcun dubbio: “Messi. Prima c’è lui poi vengono tutti gli altri”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostiense, Ponziani: "Inizio difficile ma abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti"

RomaToday è in caricamento