Calcio

Città di Pomezia, nasce il nuovo centro sportivo a Torvaianica

A Torvaianica nasce il nuovo centro sportivo City Sport Center – Torvaianica. L'impianto sarà la casa della Città di Pomezia e offrirà tanti servizi ai cittadini

La società Città di Pomezia ha una nuova casa. È stato infatti, inaugurato lo scorso 3 settembre a Torvaianica il nuovo centro sportivo City Sport Center – Torvaianica.

L'impianto

Il centro nasce dalle ceneri del vecchio stadio comunale diventato un luogo abbandonato, nido di degrado e dormitorio per extracomunitari. La svolta è arrivata grazie alla società Città di Pomezia e al lavoro di squadra del presidente Antonio Maniscalco e dei dirigenti che hanno presentato un progetto a cui il sindaco di Torvaianica non ha potuto dire di no e ha assegnato l’impianto alla Città di Pomezia (che ha vinto il bando) per i prossimi 18 anni. 

Nove mesi sono durati i lavori (rifacimento spogliatoi, tettoie, tribune, ecc) all’impianto che prevede un campo da calcio, due campi da padel al coperto, un bar con living room (70/80 posti a sedere), un’area fitness e nuovi spogliatoi. “La gente di Torvaianica ci ringrazia. Abbiamo costruito qualcosa per noi squadra ma anche per la gente. Infatti i genitori possono portare i loro bambini a giocare a calcio, a padel e poi possono stare insieme nell'area fitness o nella living room. Un'occasione per passare una giornata in famiglia” così parla il presidente Maniscalco. Nel nuovo centro sportivo è presente pure una scuola calcio (che conta già 50 iscritti ufficiali, oltre la soglia immaginata), sui cui la società punta per formare il settore giovanile. 

Infatti la Città di Pomezia ha regalato alla gente di Torvaianica si un campo da calcio ma ha anche lavorato guardando al futuro alla sua squadra.

città di Pomezia padel

cittadipomezia living

La squadra

Massimo Fonso direttore generale della Città di Pomezia, ci dice “che il nuovo impianto da stabilità e possibilità di programmazione al club. Il tutto facendolo senza fare il passo più lungo della gamba”. E su questa linea va pure la formazione Juniores della società che da lunedì 20 settembre ha iniziato la preparazione. 

Investimenti mirati dunque e sguardo al futuro sul campo. Infatti sono diversi i giocatori che convinti che sono rimasti convinti dal progetto della Città di Pomezia. Fra questi troviamo Cafiero che vanta presenze e anni in C e D, così come Idromela che ha totalizzato 170 presenze in Serie D di cui 70 all’Arezzo. Progettualità è la parola chiave della Città di Pomezia ma gli obiettivi per questa stagione sono chiari. “Crediamo di aver allestito una buona prima squadra. L’obiettivo è quello di restare fuori dai playout”. 

dirigenza citta di pomezia

(da sinistra a destra: il direttore area tecnica Giuseppe Sebastiani, il vice-presidente Fernando Rozzi, il presidente Antonio Maniscalco, il dg Massimo Fonso)

I prossimi appuntamenti

La squadra di mister Andrea Castelluccio, che milita nel campionato di Promozione girone C esordirà in campionato il prossimo 3 ottobre in trasferta sul campo dell'Ostiantica. In realtà il primo appuntamento ufficiale della stagione era la Coppa Italia di categoria, con la partita contro la Fonte Meravigliosa. Il match però non si è disputato causa focolaio Covid nella squadra Fonte Meravigliosa che ha chiesto e ottenuto il rinvio.

allenatore citta di Pomezia casteluccio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Pomezia, nasce il nuovo centro sportivo a Torvaianica

RomaToday è in caricamento