rotate-mobile
Calcio

Incognita Immobile, fuori Zaniolo. Ecco i convocati da Mancini per la Nations League

Roberto Mancini ha diramato le convocazioni dell'Italia per le finali di Nations League. Sono quattro i calciatori di Roma e Lazio convocati dal commissario tecnico.

La Nazionale Italiana, campione d'Europa, sarà impegnata mercoledì 6 ottobre nella semifinale di Nations League contro la Spagna. La vincente affronterà una fra Francia e Belgio il 10 ottobre nella finalissima. Le due nazionali perdenti invece si sfideranno per la finale 3° e 4° posto. Per gli impegni dell'Italia Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati. Sono ben quattro i calciatori di Roma e Lazio convocati dal commissario tecnico per il nuovo impegno azzurro.

I convocati della Lazio

Francesco Acerbi e Ciro Immobile sono i due giocatori della Lazio convocati da Roberto Mancini. Entrambi hanno fatto parte e trovato ampio spazio ad Euro 2020 terminato con la vittoria azzurra a Wembley. Acerbi non parte titolare nelle gerarchie di Mancini, ma il tecnico di Jesi ha sempre riposto grande fiducia nel difensore laziale scegliendolo come vice Chiellini, Immobile invece è il titolare dell'attacco dell'Italia. Il futuro impiego però del capitano biancoceleste in Nations League resta un'incognita. Infatti Immobile durante la partita di Europa League Lazio-Lokomotiv Mosca è uscito nel primo tempo causa infortunio. Nel post partita Sarri fa sapere che l'attaccante "ha sentito un fastidio alla parte bassa della coscia ma ha la sensazione di essersi fermato in tempo". Gli esami strumentali a cui si sottoporrà nelle prossime ore sveleranno se Immobile sarà disponibile per Bologna-Lazio di domenica e se potrà rispondere positivamente alla convocazione di Mancini.

I convocati della Roma

Cristante e Lorenzo Pellegrini sono i due convocati di Mancini della Roma. Il primo fa parte del gruppo che ha vinto Euro 2020, il secondo doveva farne parte ma un infortunio a pochi giorni dal via dell'Europeo lo ha estromesso. Delusione invece per altri 2 giallorossi: Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo. Il difensore ha fatto parte del gruppo extra-large scelto da Mancini prima dell'Europeo, ma poi il tecnico ha preferito optare per Toloi, mentre per Zaniolo l'infortunio patito proprio nella fase a gironi della Nations League lo aveva costretto a saltare tutta la stagione. Il numero 22 giallorosso sperava nella convocazione azzurra, dopo essere stato chiamato dal tecnico per gli impegni di qualificazioni ai mondiali contro Bulgaria, Svizzera e Lituania. Le prestazioni non esaltanti però del calciatore hanno portato Mancini a fare altre scelte e lasciare Zaniolo ad allenarsi a Trigoria alla ricerca della forma migliore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incognita Immobile, fuori Zaniolo. Ecco i convocati da Mancini per la Nations League

RomaToday è in caricamento