rotate-mobile
Calcio

Pizza, birra, murale. La Lukaku-mania infiamma Roma

Romelu Lukaku sta facendo impazzire la Capitale. Tante le celebrazioni per Big Rom: dalla presenza a Ciampino al murale a Rione Monti alla combo pizza e birra

La Lukaku-mania infiamma la Capitale. I tifosi sono in delirio per l’arrivo di Big Rom. Tante le celebrazioni per il nuovo attaccante della Roma già prima dello sbarco a Ciampino sul jet pilotato dal presidente Dan Friedkin. 

La pizza e la birra 

La goduria dei tifosi giallorossi per l’arrivo di Lukaku si proietta su un altro grande piacere: quello della tavola. Infatti le dediche a Big Rom sbarcano in cucina con la pizza Rome-Lu. Ad idearla e realizzarla il pizzaiolo e creativo romano Daniele Frontoni (a breve uscirà pure il suo cortometraggio sul calcio femminile, "Maledetta Primavera", ndr). 

La pizza dedicata a Lukaku è così composta: mozzarella, patata schiacchiata (sfragnata in romanesco), rosmarino, buccia di patata fritta e salsiccia vegetale (di Beyond Meat, azienda di cui Lukaku è stato in passato testimonial). Per accompagnare la pizza ad hoc l’ideale è la “Birra Romelus” realizzata dal pub 16Birra di Juri Roazzi e Giulia Segatore che per l’attaccante belga hanno realizzato una lattina disegnata dal Pupazzaro (nome d’arte di Frabizio Birimbelli) e che vede Big Rom vestire i panni del gladiatore. Birra e pizza è un binomio che ha accolto altri big come l'allenatore Mou e reso omaggio a tanti celebri calciatori che hanno vestito la maglia giallorossa. 

Sarà possibile gustarsi la combo dedicata a Big Rom venerdì 1 settembre alla Pizzeria Frontoni (via Assisi) guardando Roma-Milan, sfida che potrebbe vedere il debutto di Lukaku con la maglia della Roma. 

birra lukaku

la pizza dedicata a lukaku

Il murales

Lukaku gladiatore non è soltanto il tema utilizzato per la birra dedicata al centravanti ma è stato fonte di ispirazione anche per il murales apparso a Rione Monti. L’opera, ROMELV, realizzata da Anonimo74 ritrae Big Rom nei panni non di un gladiatore qualunque ma in quelli del Gladiatore interpretato da Russel Crowe. Elmetto in mano, sorriso smagliante e sfondo giallorosso completano l’opera. 

Cori e striscioni 

I tifosi romanisti sono in totale estasi per l’arrivo di Lukaku. Gli oltre 5mila di Ciampino (alcuni di loro hanno danneggiato delle auto, qui il video) hanno intonato cori e canti per la Roma e per il belga. Ormai diventata virale la maglietta di un bambino che ha cancellato il nome di Matic, modificandolo in BIGROMA. Altri sono arrivati all’aeroporto chiudendo in anticipo le proprie attività commerciali mentre chi non ha potuto assistere recarsi a Ciampino ha seguito il volo di Lukaku su Flightradar, a farlo sono stati ben 47mila persone.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizza, birra, murale. La Lukaku-mania infiamma Roma

RomaToday è in caricamento