rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Luiz Felipe sulle spalle di Correa: il gesto che ha messo a rischio l'amicizia dopo Lazio Inter

Il difensore, espulso, si è scusato sui social. Correa, inviperito dopo la gara, ha accettato il mea culpa dell'ex compagno di squadra

luizfelipetucu-2Il movimentato finale di Lazio Inter ha rischiato di mettere a serio rischio un'amicizia che sembrava aver resistito anche al cambio di maglia. L'episodio incriminato non è quello che ha portato al gol del 2 a 1 della Lazio, ma l'avventato abbraccio, al fischio finale, di Luiz Felipe a Correa. Un salto sulle spalle che al difensore biancoceleste è costato l'espulsione e costerà la squalifica. Un abbraccio che, al tempo dei social, e al tramonto di una partita quantomai nervosa, si è trasformato nel meme perfetto per prendere in giro i gemellati tifosi dell'Inter e soprattutto l'amato-odiato ex laziale, l'argentino Joaquin "el tucu" Correa. 

L'episodio però ha una genesi diversa ed è tutt'altro che uno sfottò. A spiegarlo è su instagram Luiz Felipe. "Vorrei esprimermi sulle ripercussioni negative in relazione a quanto accaduto oggi, a fine partita", inizia il difensore. "Innanzitutto, voglio chiarire che ho un grande rispetto per l'Inter o per qualsiasi altro club. Siamo tutti professionisti, che lavorano per perseguire i nostri obiettivi e non mancheremmo mai di rispetto a un altro professionista. A fine partita sono finito per saltare sulle spalle di Tucu perché è uno dei grandi amici che il calcio mi ha dato. Le nostre famiglie sono amiche e siamo sempre stati molto uniti. Lì, quello che volevo di più era abbracciarlo e scherzare sul risultato, per quanto la nostra amicizia lo permette, ma mi sono emozionato. Forse, ripensandoci, non era il momento migliore o il luogo più adatto. Chiedo scusa a chiunque si sia sentito offeso e chiarisco che non ho cercato, in alcun modo, di essere irrispettoso nei suoi confronti, nei confronti degli altri atleti o dell'Istituzione Internazionale e dei suoi appassionati tifosi. È stato un atto innocente, da una persona che ha un grande affetto per Tucu!!". 

Correa nell'immediato non ha gradito l'abbraccio, tanto da mostrarsi molto nervoso dopo l'episodio, fatto questo che ha fatto scoppiare in lacrime Luiz Felipe. Negli spogliatoi dei compagni  biancocelesti dei due si sono interessati a ricomporre l'accaduto, senza successo. Dopo il post di Luiz Felipe, nel pomeriggio di domenica è arrivata la replica di Correa in una storia su instagram: "Mi dispiace per quanto accaduto ieri, da tutti i punti di vista. Innanzitutto per i tifosi di calcio, di cui dovremmo essere un esempio positivo. Sicuramente il mio amico Luiz ha sbagliato, il gesto e il momento. E poi a caldo la mia reazione è stata quella. Vorrei non fosse mai successo. Ma ora voltiamo pagina e andiamo avanti". 

storia tucu correa-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luiz Felipe sulle spalle di Correa: il gesto che ha messo a rischio l'amicizia dopo Lazio Inter

RomaToday è in caricamento