rotate-mobile
Calcio

Valmontone, ecco la neo-presidente Lucciola. Quale futuro per i giallorossi?

Il Valmontone ha ufficializzato Lucia Lucciola come neo-presidentessa del club. Se è confermato l'investimento sul calcio giovanile, dubbi rimangono sulle prime squadre e l'Eccellenza

Lucio Lucciola è il nuovo presidente del Valmontone. Figura che da anni lavora all'interno della società giallorossa la neo-presidentessa fa il punto della situazione societaria parlando del futuro del club e della prima squadra. 

Il cambio di vertice si deve all'addio del patron Manolo Bucci che lo scorso maggio ha rassegnato le sue dimissioni. Pur non essendo più presidente Bucci resterà main sponsor del club mettendo a disposizione gratuitamente il materiale acquistato nel corso della sua gestione. 

Queste le parole di Lucciola: "La nostra società svolgerà tutta l’attività di Scuola calcio e di settore giovanile agonistico, ripartendo da tre categorie regionali e due provinciali e facendo un lavoro di qualità seguendo l’impronta delle ultime due stagioni. Abbiamo ufficializzato il neoresponsabile dell’agonistica che è Mario Saccucci e a breve verrà reso noto tutto l’organigramma tecnico del settore. Nelle prossime ore, inoltre, verrà comunicato anche il nome del responsabile della Scuola calcio, nome di livello scelto proprio per far crescere in modo sano e professionale tutto il settore. A tal proposito ricordo a tutti che c’è già la possibilità di procedere con le preiscrizioni e che sono in corso gli open day relativi a tutte le categorie sia dell’agonistica che della Scuola calcio. Per tutte le informazioni si possono consultare i social ufficiali del nostro club, sia su Facebook che su Instagram”.

La ripartenza del Valmontone sarà dunque legata alle giovanili dubbi invece sul futuro della squadra maschile che aveva conquistato l'Eccellenza e quella femminile sempre militante in Eccellenza: “La nuova governance sta individuando se ci sono i presupposti, le possibilità, le condizioni tecniche e condizioni logistiche per affrontare i due campionati oppure andare avanti solo con un settore giovanile di livello”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, ecco la neo-presidente Lucciola. Quale futuro per i giallorossi?

RomaToday è in caricamento