rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Calcio

Tamponi-Lazio, Lotito rischia ancora

Il Collegio dello Sport ha rinviato alla Corte Federale d'Appello la rivalutazione della posizione del presidente Claudio Lotito sul caso tamponi.Lazio

Il Collegio di Garanzia dello Sport si è espresso sulla vicenda tamponi-Lazio. Per la precisione, il Collegio si doveva pronunciare sui ricorsi presentati dal presidente della Lazio Claudio Lotito, dalla società capitolina e dai medici sociali i dottori Pulcini e Rodia. Dopo il verdetto, la posizione del numero uno laziale resta ancora in bilico. 

Le sanzioni

I due medici e per il patron laziale erano stati condannati all’inibizione per dodici mesi. Questa inibizione farebbe perdere il posto nel consiglio federe a Claudio Lotito. La Lazio invece era stata condannata ad un’ammenda di 200mila euro. 

L’esito dei ricorsi

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha parzialmente accolto i ricorsi.

Il Collegio, infatti ha confermato la colpevolezza, respingendo il ricorso che chiedeva fosse dichiarata l'illegittimità della sanzione per il fatto che il comunicato in cui si prevedeva la sanzione per violazione del Protocollo non era stato validato dal Coni e, per il solo Lotito, che fosse disposto l'annullamento della sanzione. Sono stati accolti invece altri motivi di ricorso. In conclusione il Collegio di Garanzia dello Sport ha però rinviato gli atti alla Corte Federale d'Appello a fronte di una carenza nella motivazione. Sarà dunque compito dell’organo giudiziario di secondo grado della FIGC quello di valutare la misura e pronunciarsi sull’entità delle possibili nuove sanzioni e quindi decidere se decadrà la carica di Claudio Lotito nel Consiglio Federale. 

In conclusione dunque, il Consiglio di Garanzia non ha annullato la sentenza della Corte d'Appello ma ha accolto parte dei ricorsi di Lotito rinviado alla Corte d'Appello per una nuova valutazione. La condanna resta ma la decadenza federale scatterà soltanto se il patron biancoceleste sarà inibito per almeno otto mesi e 16 giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi-Lazio, Lotito rischia ancora

RomaToday è in caricamento