Calcio

Res Roma esagerata: otto gol al Catania

La Linkem Res Roma VIII travolge il Catania segnando otto gol. Sugli scudi capitan Nagni autrice di ben quattro reti

La Linkem Res Roma VIII vince per 8 a 0 contro il Catania il suo esordio nel campionato femminile di Serie C, girone C. Protagonista capitan Nagni autrice di ben quattro gol.

La partita

La Res parte indirizza già nei primissimi minuti la partita segnando due gol in otto minuti. Il match si sblocca con la rete di Le e poi è Nagni a trovare la rete del raddoppio. In campo c'è solo la Res che coglie pure una traversa con Manca (per lei gol annullato sullo zero a zero). Al 25esimo arriva il tris delle padrone di casa, con Palombi glaciale dal dischetto. Manca trova finalmente il gol al 28esimo, trasformando in rete l'assist di Palombi. Nel primo tempo c'è ancora gioia per Nagni che da posizione defilata lascia partire un gran destro che si spegne sotto l'incrocio. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso e Palombi trova il quinto gol con un bel tiro al volo. Poi si prende ancora di più la scena Nagni che prima trova in maniera semplice la tripletta e infine segna pure il suo poker personale su calcio di rigore.

Un inizio di campionato strepitoso per la Res Roma che conquista i primi tre punti del suo campionato dominando la partita e travolgendo il Catania per 8 a 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Res Roma esagerata: otto gol al Catania

RomaToday è in caricamento