rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Calcio

Lazio, manifestazione dei tifosi per lo Stadio Flaminio

I tifosi della Lazio scendono in campo per riconsegnare lo Stadio Flaminio alla Lazio. "Saremo lì per il bene della Lazio, ovvero riportarla a casa sua"

Giovedì 2 settembre, i tifosi della Lazio manifesteranno sotto la Curva Nord dello Stadio Flaminio 

Lotito e l'ipotesi Flaminio

Il presidente Claudio Lotito aveva detto, durante il ritiro di Auronzo, che vorrebbe riportare la Lazio nel suo vecchio stadio, il Flaminio. La sindaca Virginia Raggi ha confermato l'interessamento da parte del club biancoceleste per quanto riguarda "uno studio e un possibile riadattamento della struttura ad uno stadio moderno del Flaminio".

La manifestazione dei tifosi della Lazio 

Il tifo organizzato della Lazio aveva annunciato la manifestazione lo scorso 23 agosto. "È ora di scendere in campo!" - si legge sulla pagina facebook Laziali per lo Stadio Flaminio - "Giovedì 2 settembre tutti i laziali sono convocati dalle ore 17:30 allo Stadio Flaminio lato Curva Nord per far sentire la voce di un popolo che chiede di poter ritornare a vivere la propria casa perché il Flaminio è roba da laziali!!". 

Nelle ultime ore è arrivato un aggiornamento da parte dei tifosi biancocelesti per quanto riguarda la mobilitazione. Nel nuovo comunicato, gli Ultras della Lazio annunciano: "Ci teniamo a precisare che la manifestazione del 2 settembre allo stadio Flaminio è stata organizzata dai tifosi della Lazio e non ci sarà alcun tipo di problema, garantiamo che sarà totalmente pacifica e non accetteremo quindi provocatori o provocazioni che possano evitare di portare a buon fine la manifestazione. Invitiamo quindi ogni tifoso della Lazio a partecipare in totale serenità, sarà una festa per tutti noi. Ci troveremo lì per fare unicamente il bene della Lazio, ovvero farla tornare a casa sua, al Flaminio".

comunicato curva nord

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, manifestazione dei tifosi per lo Stadio Flaminio

RomaToday è in caricamento