Venerdì, 12 Luglio 2024
Calcio

Lazio-Sturm Graz 2-2: Boving frena i biancocelesti, Lazzari espulso. Cronaca, commento e pagelle della partita di Europa League

La Lazio fa due a due in casa contro lo Sturm Graz in Europa League. Una doppietta di Boving pareggia i gol biancocelesti di Immobile e Pedro. Lazzari espulso nel primo tempo

La Lazio pareggia per due a due all'Olimpico contro lo Sturm Graz nella quarta giornata di Europa League. La formazione di Sarri gioca bene e passa due volte in vantaggio prima con Immobile e poi con Pedro ma una doppietta di Boving nega la vittoria ai biancocelesti. La Lazio si mangia le mani per aver fallito l'occasione di prendersi il primo posto nel girone, visto l'altro due a due nell'altra sfida. Le recriminazioni biancocelesti sono per l'espulsione, discutibile, di Lazzari che lascia i suoi in 10 nel recupero del primo tempo e per il primo gol preso nato da un errore di Cataldi. Nonostante l'inferiorità numerica nella ripresa la Lazio crea ma non basta per uscire dal campo con i tre punti. Tutte e le quattro squadre del Girone F di Europa League sono a quota 5 punti, il cammino europeo della Lazio è ancora fra le sue mani.

Lazio-Sturm Graz, la cronaca

Al 28esimo grande parata di Siebenhand su Immobile e sulla respinta Basic spara alta sopra la traversa. Al 35esimo Lazio ad un soffio dal gol con pedro che col mancino da buona posizone calcia e colpisce la traversa. Al 45esimo Immobile porta in vantaggio la Lazio realizzando un calcio di rigore assegnato per fallo su Zaccagni. Nel finale di primo tempo l’arbitro espelle per doppio giallo Lazzari colpevole secondo il fischietto tedesco, di un fallo di reazione ai danni di un avversario. Al 56esimo, Cataldi perde palla in costruzione e lo Sturm Graz pareggia con Boving che accelera centralmente e col destro batte Provedel. Al 61esimo il portiere laziale si supera su Horvat. Al 71esimo la Lazio passa in vantaggio grazie ad una grande giocata di Pedro che si libera sul destro dopo aver scambiato con Felipe Anderson, e poi trafigge un colpevolve Sebenhand che buca l’intervento. All’83esimo lo Sturm Graz trova il 2 a 2 con un grandissimo gol di Borving che col mancino dal limite dell’area gela Provedel.

Tabellino e pagelle

Lazio (4-3-3): Provedel 6,5; Lazzari 5, Patric 6, Gila 5,5, Hysaj 6; Cataldi 5 (dal 58’ Milinkovic-Savic 6,5), Luis Alberto 6,5 (dal 58’ Felipe Anderson 6,5), Basic 5,5 (dal 58’ Vecino 6,5); Pedro 7, Immobile 7 (dal 79’ Cancellieri s.v.), Zaccagni 6,5 (dal 46’ Marusic 6). All.: Sarri 6,5

Sturm Graz (4-3-1-2): Siebenhandl 5,5; Ingolitsch 5, Wuthrich 5,5, Affengruber 5, Dante 6; Hierlander 6 (dall’80’ Sarkaria s.v.), Stankovic 5 (dall’80’ Ljubic s.v.), Prass 5; Kiteishvili 5 (dal 58' Horvat 6,5); Ajeti 5,5 (dall’80’ Jantscher s.v.), Emegha 5,5 (dal 46’ Boving 8). All: C. Ilzer 6,5

Marcatori: 45’ Immobile (L), 71’ Pedro (L); 56’, 83’ Boving (S)hl

Ammoniti: Immobile (L); Stankovic (S); Ingolitsch (S), Kiteishvili (S), Affengruber (S), Prass (S), Ljubic (S)

Espulsi: Lazzari (L)

Arbitro: Borsch (GER)

I top e flop biancocelesti 

Immobile 7: Si sblocca in questa Europa League col rigore che apre le marcature. Ritrovato.

Pedro 7: Si carica la Lazio sulle spalle quando resta in 10 trovando il momentaneo 2 a 1 con una gran giocata. 

Cataldi 5: Perde il pallone che porta all’uno a uno. Errore grave a cui non riesce a rimediare. 

Lazzari 5: Espulso sul finale del primo tempo per doppio giallo. Il secondo immeritato ma troppo nervoso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Sturm Graz 2-2: Boving frena i biancocelesti, Lazzari espulso. Cronaca, commento e pagelle della partita di Europa League
RomaToday è in caricamento